Share
Bookmark
Print
GPX
KML
Plan a route here
Embed
Fitness
Hiking trail

Lavarone Trekking

· 1 review · Hiking trail · Alpe Cimbra - Folgaria Lavarone Lusérn
Responsible for this content
Azienda per il Turismo Alpe Cimbra Verified partner 
  • Lavarone Trekking foto @Ivan Albertini
    / Lavarone Trekking foto @Ivan Albertini
    Photo: Alpe Cimbra
  • Cappella
    / Cappella
    Photo: Apt Alpe Cimbra
  • / Il cimitero di Slaghenaufi
    Photo: Apt Alpe Cimbra
  • / Le tipiche Laste
    Photo: Apt Alpe Cimbra
  • /
    Photo: Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Photo: Contrini, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
900 1050 1200 1350 1500 m km 2 4 6 8 10 12 14

Lavarone Trekking is a path of circular shape joining the fringe hamlets of the plateau togheter and connecting them to the central villages and vice versa.
moderate
15.2 km
5:00 h
416 m
416 m
Lavarone Trekking is a path of circular shape joining the fringe hamlets of the plateau togheter (12 out of 18) and connecting them to the central villages and vice versa. The trekking can be ideally divided into four trails: Oberof, Stickel, Laste, Lago. Next to the beauties of the landscape, you will also know and taste the typical products of the local farms that contributed to the realization of this exciting walk.

Sights: Historic centres of Bertoldi, Gionghi, the Austro-Hungarian cemetery of Slaghenaufi, the Fortress Belvedere Gschwent, votive chapels, rural churches, the lake, the characteristic "laste"

Difficulty
moderate
Technique
Stamina
Experience
Landscape
Highest point
1316 m
Lowest point
1100 m
Best time of year
Jan
Feb
Mar
Apr
May
Jun
Jul
Aug
Sep
Oct
Nov
Dec

Safety information

Please note that the practicability of the itineraries in a mountain environment is strictly linked to the contingent conditions and is therefore influenced by natural phenomena, environmental changes and weather conditions. For this reason, the information contained in this page may have changed. Before leaving for a tour, make sure the path you will approach is still accessible by contacting the owner of the mountain hut, the alpine guides or the visitor centres of the nature parks, the info offices of the local tourist board.

Start

Your choice (1176 m)
Coordinates:
Geographic
45.940871, 11.271842
UTM
32T 676099 5089987

Turn-by-turn directions

Il Trekking non ha un preciso punto di partenza. Avendo uno sviluppo circolare ci si può inserire in un punto a scelta. Ipotizziamo la partenza da Chiesa. Dalla piazza, percorriamo per un breve tratto la SS349 in direzione di Folgaria e, usciti dall'abitato, al bivio per Bertoldi svoltiamo a destra e raggiungiamo la caratteristica frazione di Lanzino. Entriamo nella piccola frazione, ci portiamo a monte della stessa (segnaletica) e seguiamo il sentiero che passando a monte dell'abitato di Sténgheli ci porta a monte dell'abitato di Bertoldi e che ci porta infine a Slaghenaufi, nell'area del Cimitero austro-ungarico. Dal cimitero proseguiamo in direzione del monte Tablat (segnaletiche) e ci immettiamo sul sentiero che, tagliando il versante e passando sotto l'omonima seggiovia, ci porta fino all'abitato di Gionghi. Facendo attenzione al traffico, attraversiamo l'abitato e raggiungiamo il vicino abitato di Cappella. In prossimità del caseificio svoltiamo a sinistra (segnaletiche) e ci immettiamo nella stradina che sale a Gàsperi. Ci inseriamo nella frazione e seguiamo (segnaletiche) il sentiero che ci porta a monte della stessa e che, aprendo un ampio panorama sull'altopiano, ci porta fino all'abitato di Magré. Entriamo nella frazione e presto l'abbandoniamo (segnaletiche) per scendere sulla SS349. Con la dovuta attenzione la attraversiamo, la percorriamo per un breve tratto verso valle e ci immettiamo sulla viabilità rurale che, parallela alla statale, sale verso il passo del Cost. Prima di giungere al passo svoltiamo a destra e scendiamo la bella stradina rurale, panoramica, che scende verso frazione Longhi e che poi devia verso sud portandoci nell'area del Forte Belvedere. Fatta una breve deviazione per la visita al Forte, torniamo brevemente sui nostri passi e, percorso a ritroso un tratto della stradina asfaltata che conduce alla fortezza, ci immettiamo a sinistra in un sentiero che scende verso l'abitato di Oseli. Attraversiamo la frazione e ci immettiamo su una strada interpoderale caratterizzata dalla presenza delle laste, delimitazioni di pietra, tipiche delle aree tedesco-cimbre. In un gradevole contesto rurale raggiungiamo l'abitato di Masi di Sotto, lo attraversiamo e ci immettiamo nella stradina (segnaletica) che per boschi e pascoli ci porta al Camping al Lago. Scendiamo nell'ampia conca che accoglie il lago, percorriamo il tracciato circumlacuale e saliamo il sentiero del Prombis (segnaletica) che ci riporta a Chiesa, alla piazza, al punto di partenza.

Note


all notes on protected areas

Arrival by train, car, foot or bike


Questions & answers

Pose the first question

You have a question concerning this content? Here is the right place to ask it.


Reviews

5.0
(1)
Wolfgang Borkenstein
August 18, 2018 · Community
Sehr schöner Wnderweg bis auf das letzte Dritten wo die Beschilderung zum großen Teil fehlte
show more
Samstag, 18. August 2018 19:11:04
Photo: Wolfgang Borkenstein, Community
Samstag, 18. August 2018 19:11:18
Photo: Wolfgang Borkenstein, Community
Samstag, 18. August 2018 19:11:44
Photo: Wolfgang Borkenstein, Community
Samstag, 18. August 2018 19:12:57
Photo: Wolfgang Borkenstein, Community

Photos of others


Reviews
Difficulty
moderate
Distance
15.2 km
Duration
5:00 h
Ascent
416 m
Descent
416 m
Loop Scenic Cultural/historical value Healthy climate

Statistics

: h
 km
 m
 m
Highest point
 m
Lowest point
 m
Show elevation profile Hide elevation profile
For changing the range of view, push the arrows together.