Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Mountain bike Percorso consigliato

851 - Alpe Cimbra Tour

· 2 reviews · Mountain bike · Alpe Cimbra - Folgaria, Lavarone, Luserna
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Alpe Cimbra Partner verificato  Explorers Choice 
  • /
    Foto: Matteo Cappè, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Marco Gober, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Marco Gober, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Marco Gober, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • / Forte Lusérn
    Foto: Marco Gober, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
m 1500 1000 500 60 50 40 30 20 10 km Biotopo di Malga Laghetto Forte Lusérn Cimitero militare di Slaghenaufi Comando di Virti
Lungo e bellissimo percorso, molto tecnico, che dall'Alpe Cimbra porta nella bassa valle del Centa e risale sull'Alpe percorrendo l'ardita e panoramica strada del Menador. Abbina l'aspetto sportivo a quello panoramico, paesaggistico, naturalistico, culturale e storico. Dedicato ai buoni arrampicatori!
difficile
Lunghezza 63,2 km
5:00 h.
1.995 m
1.995 m
Un lungo tour in mtb che dai rilievi dell’Alpe ci porta repentinamente al fondovalle, dove più giù non si può! Per poi risalire sui monti. È impresa da buoni arrampicatori! Da Luserna/Lusérn, attraversando i boschi di Lavarone, raggiungiamo Carbonare e poi giù, per la valle del Centa, fino a Caldonazzo, nell’Alta Valsugana. Da lì risaliamo dunque sull’Alpe affrontando l’ardita strada del Menador, ben nota in Trentino, che ci offre vedute spettacolari sui laghi. Che ne dite? A Luserna l’agritur Galeno è un ottimo punto di riferimento, per il pernottamento e per gustare atmosfere e sapori della cucina… cimbra!
Immagine del profilo di Marco Gober
Autore
Marco Gober
Ultimo aggiornamento: 25.06.2020
Difficoltà
S2 difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.521 m
Punto più basso
484 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Possibilitá di ristoro

Malga Millegrobbe
VEZZENA
MALGA CAMPO
AGRITUR GALENO

Indicazioni sulla sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Luserna (1.333 m)
Coordinate:
DD
45.921540, 11.324780
DMS
45°55'17.5"N 11°19'29.2"E
UTM
32T 680265 5087958
w3w 
///piaci.pilota.pretesa

Arrivo

Luserna

Direzioni da seguire

Dalla piazza di Luserna raggiungiamo il rifugio Malga Campo. Proseguiamo in salita in direzione del Forte Lusérn, in prossimità del quale seguiamo la sterrata, ex militare, che porta per divertente discesa fino alla Malga Millegrobbe di sotto (Resort - Ristorante); dalla Malga ci immettiamo sulla SP che conduce a passo Vézzena; ci immettiamo svoltando a destra, pedalando in direzione del passo, ma la abbandoniamo dopo qualche centinaio di metri e, svoltando a sinistra, scendiamo la lunga forestale che porta fino alla SP Monte Rovere - Luserna; percorse poche centinaia di metri su strada asfaltata, in direzione di Monte Rovere, l'abbandoniamo e scendiamo fino a loc. Malga Laghetto, dopo di che imbocchiamo la strada asfaltata che in media salita ci porta a raggiungere la SS 349; la attraversiamo e sul lato opposto imbocchiamo, sempre in media salita, la lunga strada forestale che, tra boschi di abeti, ci conduce fino al cimitero militare di Slaghenaufi, dal quale scendiamo a frazione Bertoldi (Lavarone); da Bertoldi pedaliamo in direzione di Stengheli e di frazione Lanzino; proseguiamo su sentiero fino a giungere in località Casare per raggiungere poi, in media discesa, località Comando, Malga Elbele e l'abitato di Carbonare. Attraversiamo il paese e imbocchiamo la SS349 della Fricca: la percorriamo per un lungo tratto in direzione di Trento, superiamo la lunga galleria, superiamo il valico della Fricca, quindi abbandoniamo la statale, scendiamo verso l'abitato di Menegoi, riattraversiamo la SS349 e su strada sterrata ci spingiamo fino a località Frisanchi; poco oltre passiamo leggermente a monte del rifugio Paludei e svoltando decisamente a sinistra, dopo aver cercorso il versante N del Doss Alto, scendiamo per comoda e lunga forestale fino all'abitato di Vattaro, dal quale proseguiamo verso località Campregheri, per approdare infine a Caldonazzo. Punto di riferimento è l'antica Corte dei Conti Trapp. Da qui, su strada asfaltata, superiamo il solco vallivo del torrente Centa fino ad imboccare l'ardita strada del Menador che, in salita e panoramici tornanti, superato un dislivello di circa 800 m, ci riporta sull'Alpe in prossimità del crocevia di Monte Rovere. Abbandoniamo presto l'asfalto e svoltando a sinistra ci immettiamo sulla lunga forestale che in progressiva salita ci porta in prossimità dell'ex malga Busa Verle e all'omonimo forte austro-ungarico, dal quale, tra ampi spazi aperti, per comoda discesa asfaltata raggiungiamo il Passo Vézzena. Giunti al passo oltrepassiamo la SS349 che conduce ad Asiago, imbocchiamo la provinciale per Luserna e, saliti due tornanti, giunti in prossimità di Malga Basson di Sopra svoltiamo a sinistra e ci immettiamo sulla strada sterrata che ci porta ad imboccare la lunga e scorrevole strada sterrata che ci fa pedalare in direzione sud riportandoci rapidamente a Luserna da Est.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Luserna è servita dal servizio pubblico di Trentino Trasporti. Info APT Tel. 0464 724144

Come arrivare

Luserna dista 12 km da Lavarone.

Dove parcheggiare

In prossimità della piazza di Luserna

Coordinate

DD
45.921540, 11.324780
DMS
45°55'17.5"N 11°19'29.2"E
UTM
32T 680265 5087958
w3w 
///piaci.pilota.pretesa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

5,0
(2)
Giorgio Zandonai
20.07.2020 · Community
Solo la parte da Caldonazzo per salite in quota é su asfalto (strada del menador) e una parte da Carbonare per scendere (meglio fare la vecchia strada per evitare le gallerie).. Diversi punti di ristoro nel percorso.. Praticamente tutto il resto su forestali.. Bello il singletrak in discesa da Campregheri a Caldonazzo
Visualizza di più
Dalla strada del Menador
Foto: Giorgio Zandonai, Community
lunedì 20 luglio 2020 19:44:52
Foto: Giorgio Zandonai, Community
Malga Laghetto
Foto: Giorgio Zandonai, Community

Foto di altri utenti

Dalla strada del Menador
lunedì 20 luglio 2020 19:44:52
Malga Laghetto

Recensione
Difficoltà
S2 difficile
Lunghezza
63,2 km
Durata
5:00 h.
Dislivello
1.995 m
Discesa
1.995 m
Percorso ad anello Panoramico Rilevanza culturale/storica

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio