Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Embedding
Fitness
Passeggiata

SAT / E137 - Serrada - Forra del Lupo - Forte Dosso delle Somme

· 4 recensioni · Passeggiata · Alpe Cimbra - Folgaria, Lavarone, Luserna · Chiuso
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Alpe Cimbra Partner verificato 
  • /
    Foto: Mirco Dalprà, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Marco Gober, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: MvHattem, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
  • /
    Foto: Marco Gober, Azienda per il Turismo Alpe Cimbra
m 1800 1700 1600 1500 1400 1300 1200 1100 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 km

Percorso molto suggestivo che percorre l'alto versante orografico destro dell'Alta Val di Terragnòlo, mettendo in comunicazione loc. Cogola con il Forte Dosso delle Somme (1660 m). L'escursione offre ampi panorami e l'emozionante passaggio attraverso le alte pareti di roccia della Forra del Lupo.

Questo itinerario passa attraverso una area chiusa, per questo motivo è stato chiuso. Aggiornamenti

Chiuso
media
3,8 km
1:40 h.
420 m
17 m

Il percorso della Forra del Lupo figura tra i percorsi escursionistici e tematici più frequentati del Trentino meridionale. La bellezza dei luoghi e dei panorami, così come il pregio naturalistico dell'area, permettono all'escursionista di vivere un'emozionante avventura vissuta tra natura e storia. Viene in genere abbinato, per il rientro, al percorso SAT 136, utilizzato all'incontrario, cioè dal Forte Dosso delle Somme a Serrada, passando per il rifugio Baita Tonda. In questo modo l'escursione ha uno sviluppo circolare.

Consiglio dell'autore

L'escursione non presenta particolari difficoltà, non è tuttavia una semplice passeggiata; di un certo impegno è la scalata del dosso dello Smelzar, fatica ripagata dagli ampi panorami che offre.

outdooractive.com User
Autore
Fernando Larcher
Ultimo aggiornamento: 17.07.2019

Difficoltà
media
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1661 m
Punto più basso
1241 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli di sicurezza

Per il passaggio tra le pareti di roccia della Forra è consigliato l'utilizzo di un caschetto protettivo. Si raccomanda inoltre di rimanere sul percorso tracciato e di non discostarsi dallo stesso. E' sconsigliata inoltre l'escursione durante il periodo invernale per il rischio di presenza di lastre di ghiaccio.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Non è rischiesta attrazzatura particolare, non vi sono passaggi problematici. Raccomandato l'uso del caschetto protettivo nel tratto della Forra del Lupo.

Inizia

Serrada - Loc. Cogola (1258 m)
Coordinate:
Geografico
45.888392, 11.153639
UTM
32T 667095 5083902

Arrivo

Forte Dosso delle Somme

Indicazioni percorso

Il punto di partenza è fissato in loc. Cogola, appena oltre la piazza di Serrada, all'inizio della SP della Val di Terragnòlo, per Rovereto. Superato un brevissimo tratto di strada asfaltata, ci immettiamo sul percorso (segnaletica) svoltando a destra. Di tanto in tanto ci imbattiamo in segnaletica fotografica storica che illustra com'era durante la Grande Guerra il luogo in cui ci troviamo. Approdati al bivio per la vicina Palestra di roccia, svoltiamo a sinistra e ci infiliamo nel percorso-trincea che sale gradualmente il vesante. Sulla via ci imbattiamo in postazioni osservatorio, più o meno articolate, affacciate sulla valle sottostante. Il passaggio più emozionante è senz'altro il passaggio attraverso la Forra del Lupo e la visita alle postazioni osservatorio soprastanti: in questo punto ci si deve muovere con molta prudenza. Giunti a località Caserme (ampia conca prativa) seguiamo ancora la segnaletica e, in progressiva salita, affrontiamo il dosso dello Smelzar. Scendiamo dunque nell'ampia sella dello Smelzar e ci infiliamo nella galleria osservatorio (ci sono prese di luce, non serve la torcia) che ci fa sbucare in prossimità del Forte. ATTENZIONE: si sbuca all'improvviso sul ripido versante sottostante la fortezza per cui occorre una certa attenzione e prudenza, rimanendo ben bilanciati sul ripido versante per evitare di scivolare lungo lo stesso. A questo punto le imponenti rovine del Forte Dosso delle Somme, il Werk Serrada (Guerra 1914-1918), è a portata di mano. Per il rientro, valutare il percorso E136, da percorrere all'incontrario passando per Forte Dosso delle Somme.

Nota


tutte le segnalazioni dell´area protetta

Mezzi pubblici

Serrada è servita dal servizio pubblico di Trentino Trasporti. D'estate (luglio e agosto) il servizio è integrato dalla mobilità turistica.

Come arrivare

Si arriva in loc. Cogola di Serrada da Folgaria, rotatoria di Folgaria est, seguendo le indicazioni (5 km); oppure direttamente da Rovereto, percorrendo la SP della Val di Terragnolo.

Dove parcheggiare

In prossimità della partenza; il vicino parcheggio del ristorante La Cogola suggerisce di servirsi del servizio bar.

Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

4,5
(4)
Daniele Cristofolini
25.08.2019 · Community
Uno dei migliori percorsi 👍
Visualizza di più
Denis Zeni
22.04.2019 · Community
Escursione facile ma decisamente suggestiva sia per la memoria satirica della grande guerra sia per i meravigliosi panorami della Valle di Terragnolo - soprattutto nell’ascesa -e delle montagne circostanti - dai prati attorno al forte. 22nd April 2019 attenzione ai numerosissimi alberi caduti che ostacolano il percorso in numerosi punti.
Visualizza di più
Vilma Arman
31.03.2019 · Community
Vale veramente la pena!
Visualizza di più
domenica 31 marzo 2019 20:41:12
Foto: Vilma Arman, Community
domenica 31 marzo 2019 20:41:41
Foto: Vilma Arman, Community
domenica 31 marzo 2019 20:42:09
Foto: Vilma Arman, Community
domenica 31 marzo 2019 20:42:28
Foto: Vilma Arman, Community
domenica 31 marzo 2019 20:42:45
Foto: Vilma Arman, Community
domenica 31 marzo 2019 20:43:52
Foto: Vilma Arman, Community
domenica 31 marzo 2019 20:45:06
Foto: Vilma Arman, Community
Mostra tutte le recensioni

Foto di altri utenti

+ 5

Stato
Chiuso
Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
3,8 km
Durata
1:40h.
Dislivello
420 m
Discesa
17 m
Panoramico Interesse geologico Interesse botanico Interesse faunistico Itinerario consigliato

Statistiche

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio