Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero tematico Top

Forra del Lupo - Wolfsschlucht

· 18 recensioni · Sentiero tematico · Alpe Cimbra - Folgaria, Lavarone, Luserna
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Alpe Cimbra Partner verificato  Explorers Choice 
  • All'inizio del percorso
    / All'inizio del percorso
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / La Forra del Lupo - Wolfschlucht
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Una delle postazioni fortificate
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Lungo la trincea
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Scale trincerate
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Veduta panoramica sulla Val di Terragnolo
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Ricoveri scavati nella roccia
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Il primo tratto del percorso
    Foto: Apt Alpe Cimbra
  • / Veduta sulla Val di Terragnolo
    Foto: Apt Alpe Cimbra
7 6 5 4 3 2 1 km
E' uno dei percorsi tematici dedicati alla Grande Guerra (1914-1918) tra i più belli ed emozionanti del Trentino. Ciò che lo rende unico  è il tracciato, che porta l'escursionista in una gola, tra alte pareti di roccia, dove gli austro-ungarici scavarono trincee e profondi ricoveri. Poi i panorami, bellissimi, sull'alta valle di Terragnolo, sul passo della Borcola e sull'imponente massiccio montuoso del Pasubio.
media
7,3 km
2:45 h.
420m
431m

Dalla sella di Serrada (loc. Cogola), il percorso (SAT137) sale gradualmente il versante destro della vale di Terragnolo  e raggiunge Forte Dosso delle Somme. Spettacolari i passaggi tra alte pareti di roccia, in particolare la Forra del Lupo - Wolfsschlucht, così come spettacolari sono i panorami che si aprono sul massiccio montuoso del Pasubio, teatro di aspri combattimenti.

Consiglio dell'autore

Attenzione al transito tra le pareti rocciose della Forra per possibile caduta sassi. E' consigliato un caschetto protettivo
Immagine del profilo di Marco Gober
Autore
Marco Gober
Ultimo aggiornamento: 25.06.2020
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.662 m
Punto più basso
1.240 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

La Cogola di Serrada (1.260 m)
Coordinate:
DD
45.888462, 11.153449
DMS
45°53'18.5"N 11°09'12.4"E
UTM
32T 667080 5083909
w3w 
///mossi.pettine.evolute

Arrivo

Forte Dosso delle Somme

Direzioni da seguire

LA SALITA
A Serrada, lasciamo la macchina in loc. Cogola (inizio strada per Terragnolo), sul lato sinistro dell'ampio piazzale del bar ristorante Cogola. E' il punto di partenza del percorso (bacheca). Ci avviamo salendo un breve tratto di strada e ci immettiamo nel sentiero vero e proprio svoltando a destra (segnaletica SAT137). Da subito si apre un ampio panorama sulla sottostante valle di Terragnolo. Il sentiero ci porta accanto alla Palestra di roccia e ai primi trinceramenti del Giro delle Trincee .
Giunti in prossimità della prima postazione fortificata proseguiamo per il percorso principale (a sinistra si devia per il rientro a Serrada) e tra tratti nel bosco e tratti a cielo aperto raggiungiamo le alte pareti rocciose della Forra del Lupo: qui è possibile scendere subito nella Forra o salire sui roccioni soprastanti per vedere gli osservatori. Ripreso il cammino, scese e risalite varie rampe di scale messe in luce grazie al lavoro dei volontari del gruppo Forra del Lupo - Wolfsschlucht, raggiungiamo, sempre camminando in trincea, sul bordo del versante, l'ampia conca prativa delle Caserme. Qui dobbiamo scegliere tra due soluzioni: la più semplice e meno faticosa ci invita a immetterci sull'ex strada militare, sterrrata, e a raggiungere il Forte Dosso delle Somme superando alcuni tornanti; la più impegnativa e molto panoramica ci porta sulla sommità del dosso Smelzar e a raggiungere il Forte percorrendo un emozionante passaggio in galleria. Il Forte, il Werk Serrada, il più grande della linea fortificata degli Altipiani, è il nostro punto di arrivo.

IL RIENTRO
Visitati i ruderi del Forte Dosso delle Somme, anziché rifare il percorso dell'andata possiamo seguire a ritroso il percorso SAT136, raggiungere il vicino Rifugio Baita Tonda e scendere rapidamente a valle percorrendo il dosso sud della Martinella, fino a raggiungere (vedi segnaletica) il punto di partenza.

LA SOLUZIONE MENO IMPEGNATIVA
Giunti in località Caserme dopo aver oltrepassato il passaggio della Forra del Lupo, si può accorciare l'escursione e facilitare il rientro percorrendo verso valle la bella strada sterrata, ex militare, che sale al Forte. La percorriamo fino al punto in cui (vedi segnaletica) dalla stessa si stacca un comodo sentiero (attenzione al fondo, sdrucciolevole) che porta rapidamente a valle, a Serrada; in prossimità del paese, subito a monte dell'abitato, nel punto in cui il sentiero accompagna la pista da sci, deviare sulla sinistra per portarsi rapidamente al punto di partenza. Proseguendo diritto si giunge in piazza. In quel caso portarsi al punto di partenza svoltando a sinistra.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Serrada è collegata a Rovereto e a Trento dal servizio pubblico esercitato da Trentino Trasporti. Per la mobilità turistica estiva info APT Tel. 0464 724100

Come arrivare

Da Folgaria: dalla grande rotatoria di Folgaria est seguire le indicazioni per Serrada e viaggiare per 5 km.
Da Rovereto: da Piazza A. Rosmini salire la SP di Terragnolo per 18 km. Prima di entrare a Serrada, sulla destra, il grande piazzale della Cogola. 

Dove parcheggiare

Nel grande piazzale del bar ristorante Cogola

Coordinate

DD
45.888462, 11.153449
DMS
45°53'18.5"N 11°09'12.4"E
UTM
32T 667080 5083909
w3w 
///mossi.pettine.evolute
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

4,8
(18)
Vittorio Cantoni
18.10.2020 · Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:28:26
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:29:49
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:30:16
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:30:36
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:31:04
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:31:55
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:32:09
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:32:33
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:32:46
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:33:07
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:34:27
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Domenica 18 Ottobre 2020 16:34:35
Foto: Vittorio Cantoni, Community
Fabio Faggio
09.09.2020 · Community
Percoso meraviglioso,da visitare almeno una volta nella vita...Spettacolare sia per il paesaggio che per la storia che racconta!!!
Visualizza di più
mercoledì 9 settembre 2020, 20:26
Foto: Fabio Faggio, Community
mercoledì 9 settembre 2020, 20:31
Foto: Fabio Faggio, Community
mercoledì 9 settembre 2020, 20:31
Foto: Fabio Faggio, Community
mercoledì 9 settembre 2020, 20:32
Foto: Fabio Faggio, Community
mercoledì 9 settembre 2020, 20:33
Foto: Fabio Faggio, Community
mercoledì 9 settembre 2020, 20:34
Foto: Fabio Faggio, Community
Domenico
09.09.2020 · Community
è stato un bel percorso molto tematico sulla prima guerra mondiale inoltre nella forra ce un libro nel quale potete scrivere un saluto, in alcuni tratti e ripida in cima si arriva al forte sommo alto da far la parte difficile perché è molto suggestiva il tunnel
Visualizza di più
Data: 09.09.2020
Foto: Domenico, Community
Foto: Domenico, Community
Foto: Domenico, Community
Foto: Domenico, Community
Foto: Domenico, Community
Foto: Domenico, Community
Mostra tutte le recensioni

Foto di altri utenti

Domenica 18 Ottobre 2020 16:28:26
Domenica 18 Ottobre 2020 16:29:49
Domenica 18 Ottobre 2020 16:30:16
Domenica 18 Ottobre 2020 16:30:36
+ 46

Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
7,3 km
Durata
2:45h.
Dislivello
420m
Discesa
431m
Percorso da punto a punto Panoramico Percorso ad anello Rilevanza culturale/storica Interesse geologico Interesse botanico Interesse faunistico

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio