Community
Seleziona una lingua
Crea percorso fino qui Copia il percorso
Escursione per bambiniPercorso consigliato

Il biotopo del Laghestel da Loc. Ferrari

Escursione per bambini · Altopiano di Pinè, Valle di Cembra
LogoUfficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
Responsabile del contenuto
Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra Partner verificato  Explorers Choice 
  • /
    Foto: A. Monticelli, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: A. Monticelli, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Stefano Carlesso, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Stefano Carlesso, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Stefano Carlesso, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Stefano Carlesso, Ufficio Turistico Altopiano di Piné e Valle di Cembra
m 930 920 910 900 4,0 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 km
Passeggiata semplice al Laghestel, un biotopo ricco di specie animali e vegetali
facile
Lunghezza 4,3 km
1:10 h.
34 m
34 m
938 m
907 m
Il "Laghestel", una riserva naturalistica istituita dal Comune di Baselga di Piné, è definito come "conca torboso-palustre", in quanto si tratta di un antico lago quasi completamente intorbato e trasformato in palude, nel quale, però, permane ancora uno specchio d’acqua residuo, di discrete dimensioni, circondato da un ampio canneto.La torbiera possiede una forma ad U aperta verso sud ed, all’estremità del suo braccio più occidentale, è localizzato il piccolo specchio d’acqua (Laghestel = piccolo lago) che dà il nome a tutta l’area.

Consiglio dell'autore

La passeggiata può proseguire in direzione Montagnaga lungo la pista ciclopedonale.
Immagine del profilo di Responsabile A.p.T Piné Cembra SS
Autore
Responsabile A.p.T Piné Cembra SS
Ultimo aggiornamento: 14.05.2022
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
938 m
Punto più basso
907 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI

  • Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  • Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  • Consultate il bollettino metereologico
  • Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente chiamate il numero 112

 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Ufficio Turistico Piné Cembra - Tel. +39 0461 557028 - info@visitpinecembra.it – www.visitpinecembra.it

Partenza

Loc. Ferrari - Baselga di Piné (935 m)
Coordinate:
DD
46.122057, 11.237504
DMS
46°07'19.4"N 11°14'15.0"E
UTM
32T 672872 5110042
w3w 
///gentile.ridare.fradici

Arrivo

Loc. Ferrari - Baselga di Piné

Direzioni da seguire

L’ingresso al sentiero di visita del biotopo è posto lungo la provinciale che da Baselga di Piné porta a Montagnaga, in località Ferrari.Il percorso è "un anello", che si snoda lungo il territorio occupato dal biotopo per ricondurre, alla fine della visita, all’ingresso principale. Il tracciato non comporta alcuna difficoltà tecnica e si svolge su un territorio pressoché pianeggiante. La naturalità del luogo suggerisce un abbigliamento comodo e, soprattutto, calzature adeguate. Lungo il percorso sono indicati 12 punti di particolare interesse, in corrispondenza dei quali è collocata una tabella con una breve frase illustrativa. 

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Coordinate

DD
46.122057, 11.237504
DMS
46°07'19.4"N 11°14'15.0"E
UTM
32T 672872 5110042
w3w 
///gentile.ridare.fradici
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Tabacco – Altopiano di Piné, Valli di Cembra e dei Mocheni 1:25.000 - N° 062

Kompass – Valsugana, Trento, Piné, Levico, Lavarone 1:50.000 - N° 75

Attrezzatura

Consigliamo di fare la passeggiata con un passeggino country.

Scarpe da ginnastica o da trekking, giacca impermeabile, acqua, crema solare.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
facile
Lunghezza
4,3 km
Durata
1:10 h.
Salita
34 m
Discesa
34 m
Punto più alto
938 m
Punto più basso
907 m
Percorso ad anello Adatto a famiglie e bambini Interesse botanico Interesse faunistico Percorso consigliato Dog-friendly Adatto con passeggini

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio