Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Mountain bike

872 - Roccolo del Sauch

· 1 recensione · Mountain bike · Piné, Cembra
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra Partner verificato 
  • /
    Foto: Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
m 1200 1100 1000 900 800 700 14 12 10 8 6 4 2 km
Itinerario di media difficoltà prevalentemente su sterrato che attraversa i comuni di Giovo, Faedo e Cembra.
media
14,4 km
2:15 h.
492m
482m

Dopo il primo tratto di asfalto fino in località Fontanelle di Faedo, l’itinerario si snoda nella labirintica rete di strade forestali e sentieri che copre i fitti boschi della val di Cembra offrendo numerose ed entusiasmanti discese tecniche. Imperdibile una sosta al roccolo del Sauch: scultura aroborea utilizzata un tempo per la caccia agli uccelli ed ora trasformato in osservatorio ornitologico.

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.085 m
Punto più basso
733 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Possibilitá di ristoro

Lago Santo
Roccolo del Sauch

Indicazioni sulla sicurezza

  • Le strade, i sentieri e le piste indicati sono spesso percorsi anche in senso opposto, quindi fare sempre attenzione a pedoni, bici ed auto che sopraggiungono
  • Sui sentieri e nei punti stretti fare sempre attenzione agli escursionisti ed usare il buon senso , rallentare e all'occorrenza fermarsi
  • Indossare sempre il casco e non sottovalutare il grado di difficoltà del percorso
  • Portare via con te gli eventuali rifiuti
  • Rispettare i limiti di velocità e guidare in modo da avere sempre il controllo della bicicletta.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Ulteriori informazioni e link

ApT Piné Cembra

Partenza

Masen (801 m)
Coordinate:
DD
46.175789, 11.166725
DMS
46°10'32.8"N 11°10'00.2"E
UTM
32T 667240 5115861
w3w 
///superi.donna.perduto

Arrivo

Masen

Direzioni da seguire

Dall’abitato di Masen, analogamente all’itinerario n.1, si raggiunge la croce delle Serre e si prosegue in direzione Faedo su strada asfaltata fino a giungere in loc. Fontanelle di Faedo - bel parco e ampio parcheggio - da dove ha inizio il lungo tratto nel bosco. Lo sterrato verso il Sauch offre pendenze mai eccessive salvo un breve tratto ciottolato molto ripido che si fa via via più dolce in prossimità del passo della Croccola. Dal passo si scende al rif. Sauch transitando nei pressi del Roccolo visibile sulla sinistra, per poi ripercorrere l’itinerario a ritroso fino al passo. Da qui si prosegue sulla forestale, a tratti ripida e pavimentata con porfido, seguendo le indicazioni capanna Maderlina fino a raggiungere il biotopo Lagabrùn; in breve si raggiunge la strada asfaltata che da Cembra sale al lago Santo. Si scende lungo la strada fino ad incontrare sulla destra un sentiero (n 414) che si segue in direzione Palù Sovina. Da qui, abbandonando il sentiero 414 che piega verso destra, si prosegue lungo il sentiero 417 che porta verso la capanna Maderlina che non viene però raggiunta poiché, in corrispondenza di un bivio si gira bruscamente verso destra e si seguono le indicazioni per Masen. La discesa verso Masen a tratti molto tecnica ed appagante termina in corrispondenza del cartello indicante “Sentiero naturalistico Mondagiò” che con qualche breve tratto di salita riporta alla croce delle Serre. Dalla croce, accantonando l’idea di scendere lungo la breve strada asfaltata, si imbocca un sentierino che senza possibilità di errori ci riporta a Masen poco prima dell’hotel Fior di Bosco.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Da Trento si può raggiungere Giovo con bus di linea di Trentino Trasporti.

Per gli orari consultare www.ttesercizio.it/Extraurbano/

Come arrivare

Proveniendo dall´autostrada A22 del Brennero, sia da sud che da nord, escire al casello di Trento nord (distanza dal casello km 22,5), percorrere la S.S. 12 del Brennero in direzione nord fino al bivio di Lavis, per transitare poi sulla S.S. 612 Lavis - Castello di Fiemme che conduce fino a Masen di Giovo.

Dove parcheggiare

Parcheggio nei pressi del Roccolo.

Coordinate

DD
46.175789, 11.166725
DMS
46°10'32.8"N 11°10'00.2"E
UTM
32T 667240 5115861
w3w 
///superi.donna.perduto
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

  • Mtb con gomme da sterrato
  • Casco
  • Occhiali
  • Kit di riparazione
  • Kit di pronto soccorso
  • Acqua
  • Snack
  • Cartina
  • Giacchetta antivento per la discesa

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

4,0
(1)

Foto di altri utenti

Roccolo del Sauch

Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
14,4 km
Durata
2:15h.
Dislivello
492m
Discesa
482m
Percorso ad anello Ristori lungo il percorso Interesse geologico Interesse botanico Interesse faunistico

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio