Community
Seleziona una lingua
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Passeggiata Top

Giro della montagna di Bedollo passando per la Cròs del Cùc e il Sas de le Parole

Passeggiata · Altopiano di Pinè, Valle di Cembra
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra Partner verificato  Explorers Choice 
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
  • /
    Foto: Federico Monegatti, Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra
m 1500 1400 1300 7 6 5 4 3 2 1 km
Con uno splendido anello si compie il giro del grande dosso che sovrasta l’abitato di Bedollo.
media
7,4 km
2:30 h.
254m
256m
Da sempre la Cròs del Cùc sta a guardia dell’Altopiano di Piné, anche di notte con la sua croce illuminata. L’itinerario offre un panorama suggestivo sui principali laghi del pinetano e sulle maggiori cime che li abbracciano. È una meta di facile arrivo e di grande soddisfazione.

Consiglio dell'autore

Tra i punti di interesse che si incontrano lungo il percorso sono da segnalare il Piz Comboni (coordinate N 46°11’16,3 E11°18’30,6) e l'originale Sass delle Parole (coordinate N 46°11’ 17,8 E 11°18’39,8).
Immagine del profilo di Responsabile A.p.T Piné Cembra SS
Autore
Responsabile A.p.T Piné Cembra SS
Ultimo aggiornamento: 07.11.2020
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.574 m
Punto più basso
1.322 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Grado di difficoltà secondo la simbologia comune: percorso EE (su sentieri e tracce).

Rischi o difficolta durante il percorso: mancanza di segnaletica adeguata nel tratto di sentiero da “bait del crio“ all’intersezione con la forestale denominata “gac” per un totale di 20 min di cammino.

La percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici. Inoltre:

  • Studia e prepara bene il tuo itinerario
  • Scegli un percorso adatto alla tua condizione fisica
  • Porta vestiti e attrezzatura idonei
  • Consulta il bollettino metereologico
  • Partire da soli è rischioso, porta con te il cellulare
  • Lascia informazioni sul tuo itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Se non sei sicuro, non esitare ad affidarti ad un professionista
  • Fai attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovi sul percorso
  • In caso di stanchezza o di problemi, non esitare a tornare sui tuoi passi
  • In caso di incidente chiama il numero 112

 

 

Ulteriori informazioni e link

ApT Piné Cembra

Partenza

Bedollo - Baita Alpina (1.325 m)
Coordinate:
DD
46.172836, 11.300366
DMS
46°10'22.2"N 11°18'01.3"E
UTM
32T 677565 5115823
w3w 
///semini.cuore.fiaschi

Arrivo

Bedollo - Baita Alpina

Direzioni da seguire

Dal parcheggio si segue la forestale nei bei boschi di abete rosso in direzione nord. Si trovano un paio di biforcazioni con altre strade ma la segnaletica è abbondante (cartelli con specificato Cròs del Cùc) e ci aiuta a non perdere la via corretta. Continuando su ottima strada forestale in leggera salita, nei tratti più ripidi anche cementata, troviamo dei punti sosta con panchine e una fontanella d’acqua. Arrivati al quarto tornante, dopo circa 2 km di cammino dalla partenza, troviamo il bivio per la Cròs del cùc che con una variante di 5 minuti ci porta in un luogo da favola, vista mozzafiato e per questo ideale per scattare qualche bella fotografia. Ritornati sulla forestale si continua sulla stessa, passando per le località “piz loven”, “loca de l’aris” e “el paludat”; dopo circa 3,7 km, in località “bait del crio”, notando il cartello “piz comboni” si lascia la forestale per una traccia di sentiero sulla sinistra e, in piano o leggera discesa ci inoltriamo nel bosco. Qui ci sono due bei punti d’interesse:  il Piz Comboni e il Sass delle Parole. Il primo offre suggestivi scorci sulla Val di Cembra e il secondo è un grande masso rotondeggiante molto particolare con incisi dei numeri e delle parole. Restando sempre attenti a non perdere la traccia del sentiero, proseguendo in direzione sud-est, ci si collega ad un’altra strada forestale; da qui si può vedere l’abitato di Brusago, il monte Cogne e la cima Fregasoga che dominano il paesino. Continuando per la forestale si ritorna al parcheggio. Il giro si sviluppa prevalentemente su strade forestali eccetto il tratto centrale su tracce di sentiero; quest’ ultimo non è segnato con la classica marchiatura bianco-rossa ma è facilmente intuibile.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Dalla stazione delle corriere di Trento prendere la linea B403 in direzione Montesover (Trento - Pergine - Baselga di Pinè - Montesover) o la linea B402 (Trento - Nogarè - Baselga di Pinè -Montesover) e scendere a Centrale di Bedollo.  Attraversare a piedi il paese di Bedollo salendo fino al ristorante Baita Alpina (tempo circa 15 minuti).

Come arrivare

Dall’autostrada A22 del Brennero (da sud uscita Trento sud – da nord uscita Trento nord) e dalla Statale 12 del Brennero, prosegui per la S.S. 47 della Valsugana per Pergine Valsugana – Padova fino al bivio della Mochena per Altopiano di Piné, per poi transitare sulla S.P. 83 di Piné fino all’abitato di Bedollo. Attraversate il paese salendo verso l'alto fino a raggiungere il ristorante Baita Alpina.

Dove parcheggiare

Circa cinquanta metri dopo la Baita Alpina nei pressi di un parco giochi è disponibile una piazzola dove parcheggiare.

Coordinate

DD
46.172836, 11.300366
DMS
46°10'22.2"N 11°18'01.3"E
UTM
32T 677565 5115823
w3w 
///semini.cuore.fiaschi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

In occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Nello zaino è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza
  • numero telefonico in caso di emergenza Soccorso Alpino 112

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni.

Per finire... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
7,4 km
Durata
2:30 h.
Dislivello
254m
Discesa
256m
Percorso ad anello Panoramico Interesse botanico Interesse faunistico Percorso consigliato Clima salubre

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio