Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Embedding
Fitness
Passeggiata

Itinerario lago di Valda - Castion

Passeggiata · Piné, Cembra · Chiuso
Responsabile del contenuto
Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra S.Cons.r.l Partner verificato 
  • /
    Foto: Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra S.Cons.r.l
  • /
    Foto: Azienda per il Turismo Altopiano di Piné e Valle di Cembra S.Cons.r.l
m 1600 1400 1200 1000 800 600 12 10 8 6 4 2 km

Il percorso è ideale per trascorrere una giornata tra masi, boschi e prati, con possibilità di ristoro presso il rifugio Potzmauer, posto circa a metà cammino.

Questo itinerario passa attraverso una area chiusa, per questo motivo è stato chiuso. Altre informazioni

Chiuso
facile
12,1 km
4:30 h.
669 m
668 m

Interessante la fetta di percorso che segue il Sentiero Botanico Naturalistico del Dossone di Cembra, in cui pannelli informativi illustrano la varietà di piante presenti nella zona.

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1417 m
Punto più basso
807 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli di sicurezza

  • Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  • Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  • Consultate il bollettino metereologico
  • Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

In occasione di uscite relativamente brevi e agevoli, è sempre meglio essere ben equipaggiati per non incorrere in spiacevoli sorprese e per fronteggiare imprevisti come ad esempio un temporale improvviso o un calo di energia.

Nello zaino è bene portare:

  • boraccia (1L)
  • snack (per esempio, frutta secca o cioccolato)
  • kit di pronto soccorso
  • giacca antivento
  • una maglia in pile
  • maglietta e calze di ricambio (possibilmente chiusi in un sacchetto di plastica)
  • indossate o almeno portate nello zaino un paio di pantaloni lunghi
  • cappellino
  • crema solare
  • occhiali da sole
  • guanti
  • fischietto per farsi rintracciare in caso di emergenza
  • numero telefonico in caso di emergenza Soccorso Alpino 112

Indossate inoltre calzature adatte al percorso ed alla stagione. Il piano di calpestio dei sentieri può essere irregolare o sconnesso ed un paio di scarponcini vi proteggerà dalle distorsioni.

Per finire... non dimenticate la macchina fotografica! Servirà per immortalare l'escursione e gli innumerevoli scorci mozzafiato.

Inizia

Valda (806 m)
Coordinate:
Geografico
46.207797, 11.265963
UTM
32T 674799 5119631

Arrivo

Valda

Direzioni

La partenza è presso la croce di Valda (piccolo parcheggio), localizzata nella parte alta del paese. Dopo un breve tratto su asfalto, si sale su strada lastricata in direzione Passo Potzmauer – Sentiero E5, e in breve si procede all'ombra del bosco di conifere e latifoglie su strada sterrata. Ad una diramazione di strade si prende il sentiero in salita con direzione Nord e al primo bivio si seguono le indicazioni per Masi di Grumés–Baita Penna Nera-Prà del Manz. Siamo sul “Sentiero Botanico Naturalistico del Dossone di Cembra” con varie tabelle che illustrano le numerose piante presenti nella zona. Il sentiero si innesta su strada forestale sul Rio dei Peci (ponticello in legno). Tra i muretti a secco e i terrazzamenti si è subito alla Cappella dei Poieri e poi a Maso Noldi-Forni (1058 m.) e infine al Casel dei Masi. Si procede verso il Rifugio Potzmauer passando per Giovanni, con le sue caratteristiche case rurali e la piccola chiesa all'entrata del nucleo abitato. Dopo poche decine di metri si lascia la strada e si prende dunque il sentiero in direzione del Rifugio. Dal rifugio, si segue sempre il Sentiero Europeo E5 in direzione del Lago Santo, fino al bivio con la trattorabile per Noval-Bornie-Valda, che seguiamo (il sentiero E5 prosegue invece per Zise-Ponciach). Al biotopo Prati di Monte prendiamo la strada per Zise-Ponciach attraversando con dolci saliscendi le zone umide del biotopo Lago di Valda. La strada forestale inizia a scendere in direzione sud; al primo bivio prendiamo la strada sterrata a destra e saliamo fino al Castion (1531 m, tratto finale su sentiero), ottimo punto panoramico. Scendiamo per la stessa strada e continuiamo la discesa verso sud (destra al bivio). Proseguiamo poi in direzione Lovara-Bornie-Prà del Manz, abbandonando la strada per il Lago Santo. Dopo poche centinaia di metri prendiamo la trattorabile che scende a destra nel bosco di faggi e querce, che in breve diventa sentiero. Giunti su una strada forestale possiamo fare una piccola deviazione fino al punto panoramico sul Dosso di Segonzano e l'alta Val di Cembra, indicato anche dalle tabelle. Si procede oltre il laghetto del Pecedel. In zona Sass de la Peca scendiamo a destra sempre in direzione di Bornie e quindi fino al punto di partenza.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Provenendo dall´autostrada A22 del Brennero, sia da sud che da nord, esci al casello di Trento nord (distanza dal casello km 22,5), percorri la S.S. 12 del Brennero in direzione nord fino al bivio di Lavis, per transitare poi sulla S.S. 612 Lavis - Castello di Fiemme che conduce fino alla Valle di Cembra.

Dove parcheggiare

Parcheggio croce di Valda.

Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Stato
Chiuso
Difficoltà
facile
Lunghezza
12,1 km
Durata
4:30h.
Dislivello
669 m
Discesa
668 m
Percorso ad anello Panoramico Ristori lungo il percorso Interesse geologico Rilevanza culturale/storica Interesse botanico Interesse faunistico

Statistiche

  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
Punto più alto
 mt
Punto più basso
 mt
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio