Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Embedding
Fitness
Trekking

Escursione lungo il Sentiero dei Vecchi Mestieri – Da Grauno

Trekking · Altavalle
Responsabile del contenuto
Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio Partner verificato 
  • Le due macine all'interno del Mulino Cristofori
    / Le due macine all'interno del Mulino Cristofori
    Foto: Patrick Odorizzi, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / Il mulino Cristofori con il Rio dei Molini
    Foto: Patrick Odorizzi, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / Il luogo di taglio all'interno della segheria veneziana
    Foto: Patrick Odorizzi, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / La segheria veneziana vista dall'esterno
    Foto: Stefano Campo, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / La fucina Cristofori
    Foto: Patrick Odorizzi, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / Il Rio dei Molini tra Grauno e Grumes
    Foto: Paolo Piffer, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / La discesa lungo il Sentiero dei Vecchi Mestieri
    Foto: Paolo Piffer, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
  • / L'Avisio al Pont de la Rio
    Foto: Albatros, Rete di Riserve Alta Val di Cembra - Avisio
m 1100 1000 900 800 700 600 500 5 4 3 2 1 km Mulino Cristofori Segheria veneziana Pojer-Valentini Fucina Cristofori

Il Sentiero dei Vecchi Mestieri: un percorso ricco di storia e natura con anche un pizzico di avventura.
media
5,6 km
3:00 h.
500 m
500 m
La valle del Rio dei Molini fra Grumes e Grauno presenta una concentrazione di almeno 20 macchine ad acqua fra molini, segherie e fucine, con quattro opifici restaurati e una saletta espositiva dedicata ai mestieri legati all’acqua. Il Sentiero dei Vecchi Mestieri collega questi fabbricati, portando al visitatore indimenticabili suggestioni di un paesaggio ambientale e storico unico. Il percorso si sviluppa trasversalmente alla Valle dell’Avisio ed è diviso in due parti: la prima parte, di rilevanza storico-etnografica, si situa lungo il rio Molino fra Grumes e Grauno; la seconda parte, a prevalente interesse ambientale, parte dal nuovo ponte sull’Avisio fra Grumes e Sover e giunge fino all’abitato di Piscine.

Consiglio dell'autore

Il miglior modo di visitare il Sentiero dei Vecchi Mestieri è attraverso una visita guidata con un Accompagnatore di Media Montagna che può aprire e mostrare in funzione alcuni dei vecchi opifici. Eventi con visite guidate si possono trovare sul sito della Rete di Riserve o su Vivigrumes.

Per chi parte da Grauno per questo itinerario il consiglio è di perdersi, prima di affrontare l’itinerario, fra le vie del paese, le ripide “frone” che si aprono in piccole piazze con antiche fontane.

Una tappa che merita una visita è l’azienda agricola biologica Giove Officinali (www.gioveofficinali.com) che si raggiunge con una brevissima deviazione lungo il percorso e che si occupa della coltivazione di piante officinali su antichi terrazzamenti.

outdooractive.com User
Autore
Paolo Piffer
Ultimo aggiornamento: 27.04.2019

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Grauno, 994 m
Punto più basso
607 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Sebbene il percorso non presenti particolari difficoltà di tipo tecnico né tratti pericolosi, consigliamo sempre e in ogni caso di rispettare le generali norme di sicurezza per le escursioni in montagna.

 

Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

  • Preparate il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione
  • Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei
  • Consultate i bollettini meteorologici
  • Partire da soli è più rischioso
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • Non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero 112

Ulteriori informazioni e link

Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio

www.reteriservevaldicembra.tn.it

 

Sviluppo Turistico Grumes

www.vivigrumes.it

 

Green Grill

www.greengrill.it

 

Visit Trentino

www.visittrentino.info

 

Meteotrentino

www.meteotrentino.it

 

Partenza

Grauno – Centro Paese (929 m)
Coordinate:
Geografico
46.230619, 11.300947
UTM
32T 677424 5122244

Arrivo

Grauno – Centro Paese

Direzioni da seguire

Il punto di partenza di questo itinerario è il paese di Grauno. Dal piazzale in fondo al paese si sale verso il Centro polifunzionale Castelet si svolta a sinistra verso il parco giochi in direzione del Mulino Cristofori. Da qui l’itinerario scende su sentiero e passerelle seguendo il corso d’acqua. Nella discesa di incontrano diversi ruderi di antichi mulini e segherie. Si raggiunge quindi la segheria veneziana, proseguendo ancora la fucina Cristofori e quindi il Mulino Nones. Si scende ancora lungo il sentiero che attraversa più volte il Rio dei Molini. Dopo un ponte un cartello segnala la possibilità di raggiungere in 3 minuti di cammino l’azienda Giove Officinali. Proseguendo lungo il percorso si incrocia invece una strada asfaltata. Da qui si scende ancora fino al Maso La Rio e all’Avisio. Dal ponte sull’Avisio si risale quindi verso Grauno. Per i più allenati, il sentiero dei Vecchi Mestieri dall’Avisio prosegue sulla sponda opposta della valle tra suggestivi paesaggi fino a raggiungere Piscine, frazione del Comune di Sover.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici Trentino trasporti esercizio S.p.A. Linea B102 fermata Grauno.

Info costi e orari su www.trentinotrasporti.it

Come arrivare

Per chi viene da Trento, seguire la SS.612 in direzione nord fino al paese di Grauno dove si può parcheggiare nel piazzale a destra in prossimità del capannone delle feste alla base del paese.

Per chi viene dalla Val di Fiemme seguire la SS 612 in direzione sud fino al paese di Grauno dove si può parcheggiare nel piazzale a destra in prossimità del capannone delle feste alla base del paese.

Dove parcheggiare

Parcheggio gratuito al piazzale in prossimità del capannone delle feste alla base del paese o all’interno dell’abitato di Grauno.  
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Scarpe da trekking o Scarponcini da montagna

Bastoncini da trekking


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
5,6 km
Durata
3:00h.
Dislivello
500 m
Discesa
500 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Percorso ad anello Rilevanza culturale/storica

Statistiche

  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio