Community
Seleziona una lingua
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

Giro dei larici del Prà del Manz

Trekking · Capriana · Aperto
Responsabile del contenuto
Rete di Riserve Val di Cembra Avisio Partner verificato 
  • Il grande e spettacolare lariceto che si trova al Prà del Manz
    / Il grande e spettacolare lariceto che si trova al Prà del Manz
    Foto: Maurizio Fernetti, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
  • / Uno dei bivi lungo le strade forestali che salgono verso la località "Peschiera"
    Foto: Maurizio Fernetti, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
  • / La primavera e l'autunno sono i mesi più belli per camminare sotto le fronde leggere dei larici
    Foto: Maurizio Fernetti, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
  • / Una targa indica che ci troviamo sulla strada forestale che porta alla località "Peschiera"
    Foto: Maurizio Fernetti, Rete di Riserve Val di Cembra Avisio
m 1300 1200 1100 6 5 4 3 2 1 km
Un percorso ad anello, un’escursione attorno ai grandi larici di Capriana.
Aperto
facile
Lunghezza 6,9 km
2:20 h.
225 m
225 m
Partendo dalla località del Prà del Manz, l'itinerario sale inoltrandosi comodamente in un vasto bosco misto di larici e abeti rossi. Tra le sorprese che si possono incontrare lungo il percorso vi è uno stupendo abete bianco monumentale, il Pec del Bosnia, un albero che un vecchio custode forestale ha deciso di risparmiare dal taglio perché rimanesse patrimonio di tutti. Lungo il percorso sono comunque i larici che la fanno da padroni: alberi umili e generosi che con le loro chiome leggere lasciano crescere l’erba sotto di essi consentendo così il pascolo del bestiame.

Consiglio dell'autore

Il percorso è breve e adatto per una passeggiata. In autunno i larici divengono dorati e donano a questi luoghi una magia particolare.

Il percorso ben si presta a chi vuole abbinare alla camminata anche la pratica del Nordic Walking (Tabelle NW “Percorso della Peschiera”)

Immagine del profilo di Paolo Piffer
Autore
Paolo Piffer
Ultimo aggiornamento: 26.01.2021
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.402 m
Punto più basso
1.181 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Sebbene il percorso non presenti particolari difficoltà di tipo tecnico né tratti pericolosi, consigliamo sempre e in ogni caso di rispettare le generali norme di sicurezza per le escursioni in montagna.

 

Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

  • Preparate il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione
  • Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei
  • Consultate i bollettini meteorologici
  • Partire da soli è più rischioso
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  • Non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero 112

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Rete di Riserve Alta Val di Cembra-Avisio

www.reteriservevaldicembra.tn.it

Visit Trentino

www.visittrentino.info

Meteotrentino

www.meteotrentino.it

 

Partenza

Prà del Manz (Capriana) (1.189 m)
Coordinate:
DD
46.276432, 11.351783
DMS
46°16'35.2"N 11°21'06.4"E
UTM
32T 681192 5127449
w3w 
///corale.squalo.pianeta

Arrivo

Prà del Manz (Capriana)

Direzioni da seguire

Partendo dal Prà del Manz l'itinerario sale ai Pradi inoltrandosi comodamente sul sentiero n. 1. In località Peschiera si svolta a sinistra su bella strada forestale prevalentemente piana incontrando numerosi alberi notevoli tra cui uno stupendo abete bianco monumentale. Scendendo a sinistra sul sentiero n 2 si torna poi per comoda strada forestale all'antico e spettacolare lariceto dei Pradi e infine al Prà del Manz.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Per chi viene da Trento, seguire la SS.612 in direzione nord fino a Capriana dove, prima di entrare nell’abitato si trovano le indicazioni per raggiungere il Prà del Manz.

Per chi viene dalla Val di Fiemme, seguire la SS.612 in direzione sud fino a Capriana dove, prima di entrare nell’abitato si trovano le indicazioni per raggiungere il Prà del Manz.

Dove parcheggiare

Parcheggio gratuito presso il piazzale in località Prà del Manz 

Coordinate

DD
46.276432, 11.351783
DMS
46°16'35.2"N 11°21'06.4"E
UTM
32T 681192 5127449
w3w 
///corale.squalo.pianeta
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Scarpe da trekking o scarponcini da montagna

Bastoncini da trekking


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Stato
Aperto
Difficoltà
facile
Lunghezza
6,9 km
Durata
2:20 h.
Dislivello
225 m
Discesa
225 m
Percorso ad anello

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio