Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Embedding
Fitness
Trekking

San Lazzaro - Dolasi (SAT 422)

Trekking · Trento, Monte Bondone, Valle dell'Adige
Responsabile del contenuto
Piana Rotaliana Königsberg - Consorzio Turistico Partner verificato 
  • SAT 422 San Lazzaro - Dolasi. La chiesetta di San Lazzaro
    / SAT 422 San Lazzaro - Dolasi. La chiesetta di San Lazzaro
    Foto: Dario Sebastiani, Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg
  • / SAT 422 San Lazzaro - Dolasi. Veduta globale del Giardino dei Ciucioi
    Foto: Dario Sebastiani, Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg
  • / Chiesetta di San Lazzaro
    Foto: Mauro Nardelli, Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg
  • / Giardino dei Ciucioi. Lavis (TN)
    Foto: Albert Ceolan, Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg
m 1200 1000 800 600 400 200 5 4 3 2 1 km Chiesa di San Lazzaro

Sentiero che dalla chiesetta di San Lazzaro porta alla località Dolasi attraverso la Val dei Molinari e la via per Cortesano, rappresentando il percorso più diretto di accesso all'Altopiano dell'Argentario.
facile
5,5 km
2:20 h.
655 m
1 m
outdooractive.com User
Autore
Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg
Ultimo aggiornamento: 07.05.2019

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Dolasi, 895 m
Punto più basso
San Lazzaro, 240 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Evitare di percorrere il sentiero nei giorni successivi ad abbondanti nevicate a bassa quota per l'eventuale formazione di ghiaccio.

I dati non sono frutto di un rilievo di precisione GPS ma in gran parte sono stati digitalizzati utilizzando come riferimento e sfondo la cartografia della Provincia Autonoma di Trento. Non vi è alcuna garanzia sul grado di precisione o sulla correttezza delle coordinate, pertanto, chiunque riscontrasse delle anomalie, inesattezze, imprecisioni o altri problemi nei dati è gentilmente invitato a comunicarlo alla SAT e al Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg, che provvederanno alla verifica della segnalazione.

Tracce GPX © Società degli Alpinisti Tridentini (SAT)
Dati disponibili sotto la Open Database License.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Ulteriori informazioni e link

Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg
Corso del Popolo, 35 - Mezzolombardo (TN)
Tel. 0461 1752525
info@pianarotaliana.it
www.pianarotaliana.it

Partenza

San Lazzaro (presso chiesetta di San Lazzaro, 240 m) (242 m)
Coordinate:
Geografico
46.137494, 11.117839
UTM
32T 663581 5111504

Arrivo

Dolasi (bivio 421, 895 m)

Direzioni da seguire

Difficoltà: E (Escursionistico)
Comune: Trento (TN), confine con Lavis (TN)

San Lazzaro (presso la chiesetta di San Lazzaro), 240 m - Camparta Bassa, 308 m - Gazzadina, 440 m - Cortesano, 555 m - Valle Rio Cortesano (bivio 472), 780 m - Dolasi (bivio 421), 895 m

L'inizio del sentiero è situato presso la chiesetta di San Lazzaro (240 m), seminascosto gioiello della località omonima posta al di là del ponte di ferro, che unisce il Comune di Trento (Circoscrizione di Meano) ed il paese di Lavis, sulle sponde del Torrente Avisio. Si sale per un sentiero che s'alza subito ripido, immettendosi sulla stradina per Camparta Bassa; tra le campagne, superata la frazione sita su un piccolo terrazzo a dominare l'ampio conoide dell'Avisio (308 m, 0.20 h), si continua per la strada che passa per Camparta Media e percorre sulla destra orografica la Val dei Molinari, sino al paese di Gazzadina (440 m, 0.25 h). Oltrepassata la S.P. 76 e lasciato sulla destra l'elegante campanile della chiesa di S. Martino, che s'erge sull'omonimo colle, si prosegue sulla vecchia ed erta via per Cortesano, sul costone dei Cigoi, ora quasi completamente edificato. Si arriva a Cortesano (555 m, 0.20 h) e nel suo caratteristico centro storico; alla fontana si imbocca la strada forestale per la Valle del Rio Cortesano, si entra nel fitto bosco e la si risale fin nei pressi della collina di Pralungo, dove si incontra il sentiero 472 (bivio 472, 780 m, 0.40 h). Siamo già nell'antica zona mineraria dell'Argentario ed i pozzi (cadini) da cui si estraeva il minerale argentifero sono disseminati ovunque. Nel bosco prevalentemente di faggi, su tratturo, si aggira in senso orario il Dosso del Monte Corno per calare infine in località Dolasi (bivio 421, 895 m, 0.35 h). Di qui si può proseguire per altri itinerari (l'it. 421 prosegue ad esempio verso il biotopo Le Grave ed il Lago di Santa Colomba) o fare rientro per lo stesso percorso al punto di partenza (1.45 h).

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Dall'uscita dell'A22 Trento Nord seguire le indicazioni per Spini (zona industriale) e proseguire sempre dritti in direzione Bolzano. Attraversare il passaggio a livello ed al semaforo svoltare a sinistra in direzione Lavis, immettendosi sulla S.S. 12. Mantenersi sulla statale per circa 3 km, fino al cartello indicante San Lazzaro (poco dopo la SVAI), dove si svolta a destra in Via Sponda Trentina. Proseguire dritti lungo il torrente Avisio, superando l'incrocio per Meano, fino a scorgere poco dopo, all'altezza del numero civico 11, le tabelle SAT sulla sinistra e la chiesetta sulla destra. Parcheggiare negli spazi segnati.

Dove parcheggiare

Parcheggiare negli spazi segnati nei pressi della chiesetta di San Lazzaro.
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Carta Turistica Piana Rotaliana Königsberg (1:30 000), acquistabile presso il Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg.

Attrezzatura

Sono necessari abbigliamento e calzature idonei ad escursioni in montagna.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
facile
Lunghezza
5,5 km
Durata
2:20h.
Dislivello
655 m
Discesa
1 m
Clima salubre

Statistiche

  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio