Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Bici da corsa

Passo Coe

Bici da corsa · Rovereto, Vallagarina, Altopiano di Brentonico
Responsabile del contenuto
VisitTrentino Partner verificato 
  • Passo Coe
    / Passo Coe
    Foto: VisitTrentino, VisitTrentino
  • Passo Coe
    / Passo Coe
    Foto: VisitTrentino, VisitTrentino
  • / Passo Coe
    Foto: VisitTrentino, VisitTrentino
  • / Passo Coe
    Foto: VisitTrentino, VisitTrentino
  • / Passo Coe
    Foto: VisitTrentino, VisitTrentino
  • / Passo Coe
    Foto: VisitTrentino, VisitTrentino
m 2000 1500 1000 500 18 16 14 12 10 8 6 4 2 km
Una bella salita, dove la forze vanno dosate con attenzione. Così si deve affrontare la strada che da Calliano nella valle dell’Adige porta fino al passo Coe. Sono quasi 20 chilometri che, sin dai primi chilometri, impegnano la gambe con pendenze notevoli.  Il dislivello supera, infatti, i 1400 metri. Una misura che deve indurre a valutare bene l’andatura da tenere.
media
19,6 km
3:13 h.
1.522m
112m
Immagine del profilo di VisitTrentino
Autore
VisitTrentino
Ultimo aggiornamento: 29.01.2018
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1.610 m
Punto più basso
190 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Calliano (190 m)
Coordinate:
DD
45.933580, 11.095780
DMS
45°56'00.9"N 11°05'44.8"E
UTM
32T 662474 5088803
w3w 
///stimolo.svolta.fatela

Arrivo

Passo Coe

Direzioni da seguire

Il fascino è subito evidente con Castel Beseno, la cittadella fortificata, a vigilare sulla strada che si aggrappa al costone roccioso. Pedalando su un tratto abbastanza ripido dopo due chilometri e mezzo si arriva a Dietro Beseno, qui la strada diventa più pedalabile, ma serve solo a riprendere fiato per poche centinaia di metri. Al ponte per Folgaria si comincia a fare sul serio e iniziano 8 chilometri e mezzo davvero impegnativi. I più duri dell’intera salita segnati da due tornanti che si affrontano tra i due abitati di Mezzomonte. Fu su questa salita che, nel 2002, il falco Paolo Savoldelli spiccò il volo per aggiudicarsi la maglia rosa del Giro d’Italia.

A Folgaria si arriva ammirando una natura che si apre su un altipiano famoso per le piste da sci e per le escursioni estive.  Ma questi luoghi furono anche teatro di vicende belliche sanguinose che segnarono lo scontro tra gli eserciti del Regno d’Italia e dell’Austria Ungheria nella Grande guerra.

A Folgaria la strada per Passo Coe gira a destra. Si pedala in scioltezza tra i prati. I primi quattro chilometri permettono di apprezzare la corona di montagna che fanno da cornice al paesaggio, mentre gli ultimi 3 e mezzo impongono di non farsi distrarre : serve ancora un po’ di energia per arrivare in cima, stanchi, ma soddisfatti.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Coordinate

DD
45.933580, 11.095780
DMS
45°56'00.9"N 11°05'44.8"E
UTM
32T 662474 5088803
w3w 
///stimolo.svolta.fatela
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
19,6 km
Durata
3:13 h.
Dislivello
1.522m
Discesa
112m

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio