Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Embedding
Fitness
Sentiero escursionistico

Sentiero Alpino Calanca

Sentiero escursionistico · Svizzera
Responsabile del contenuto
Ente Turistico Regionale del Moesano Partner verificato 
  • lago cuore
    / lago cuore
    Foto: Christian Vigne, Ente Turistico Regionale del Moesano
  • / capanna
    Foto: Christian Vigne, Ente Turistico Regionale del Moesano
  • / Alphorn
    Foto: Christian Vigne, Ente Turistico Regionale del Moesano
  • / dormitorio
    Foto: Christian Vigne, Ente Turistico Regionale del Moesano
  • / pian Grand
    Foto: Christian Vigne, Ente Turistico Regionale del Moesano
  • / Rossa
    Foto: Christian Vigne, Ente Turistico Regionale del Moesano
m 3000 2500 2000 1500 1000 500 40 30 20 10 km

Il sentiero Alpino Calanca è un sentiero impegnativo di alta montagna che richiede perseveranza ed un passo sicuro. Segue la cresta principale della catena montuosa, che divide sull'asse nord-sud la Val Calanca e la Val Mesolcina. Le vette più alte si trovano al disotto dei 3000m. Alcuni punti sono caratterizzati da viste grandiose, altri sono assicurati unicamente da catene e corde.
48,1 km
19:35 h.
3380 m
4044 m
Il sentiero Alpino Calanca é un sentiero molto amato dagli appassionati di escursionismo nonostante sia un tracciato impegnativo. Segue le creste della catena montuosa, che divide sull'asse nord-sud la Val Calanca e la Valle Mesolcina con partenza dal paese di San Bernadino o dall'Ospizio di San Bernadino.

La prima tappa di 6 ore parte dal villaggio di San Bernardino e dopo la salita verso il passo volge verso sud passando nuovamente sopra il villaggio. La vista da quelle altitudini è da mozzare il fiato e permette di scrutare tutta la valle Meoslcina. La prima tappa si conclude al rifugio Pian Grand. Si può salire direttamente da San Bernardino attraverso il pass di Passit per raggiungere il rifugio Pian Grand (il tempo di percorrenza è di soli 3 1/2 ore)

La seconda tappa di 8-9 ore permette di raggiungere inizialmente l'Alp de Trescolmen e il lagh de Trascolmen. Continuando in direzione sud si raggiunge inizialmente il Lag de Calvaresc a forma di cuore ed inseguito l'alp de Calvaresc. Da lì la capanna Buffalora appena rinnovata non è molto lontana.

La terza tappa di ca. 7 1/2 ore si prosegue in direzione sud e permette di osservare dall'alto tutta la stupenda valle Calanca. Si può vedere inizialmente sulla sinistra il Piz de Groven. Si supera in seguito il rifugio del Alp de Fora per poi attraversare lo stupendo bosco e giungere così a Sta Maria i.C. infine raggiungere S.Maria in Calanca. Da StaMaria si può prendere l'autopostale che inizialmente raggiunge Grono ed in seguito sale a San Bernardinoche nostro punto di partenza.

outdooractive.com User
Autore
Christian Vigne
Ultimo aggiornamento: 26.06.2018

Punto più alto
2483 m
Punto più basso
952 m

Inizia

San Bernardino villaggio o Ospizio San Bernardino (1615 m)
Coordinate:
Geografico
46.462893, 9.191639
UTM
32T 514714 5145498

Arrivo

Santa Maria in Calanca

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Autopostale da Bellinzona o da Thusis.

Come arrivare

Autostrada da Bellinzona in direzione San Bernardino.

Dove parcheggiare

Parcheggio a San Bernardino paese lungo il fiume Moesa - gratuito.
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Lunghezza
48,1 km
Durata
19:35h.
Dislivello
3380 m
Discesa
4044 m

Statistiche

  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
Punto più alto
 mt
Punto più basso
 mt
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio