LogoAlto Adige... da vivere!
Crea percorso fino qui Copia il percorso
Mountain bike Percorso consigliato

Attraversare la Gola di Uina in mountain bike

· 3 reviews · Mountain bike · Val Venosta
Responsabile del contenuto
Outdooractive Editors Partner verificato 
  • Die Alte Pforzheimer Hütte mit dem Pforzheimer See.
    Die Alte Pforzheimer Hütte mit dem Pforzheimer See.
    Foto: I, Daniel Schwen [GFDL (http://www.gnu.org/copyleft/fdl.html), CC-BY-SA-3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/) oder CC-BY-SA-2.5 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5)], via Wikimedia Commons, AV-alpenvereinaktiv.com
m 2500 2000 1500 1000 500 70 60 50 40 30 20 10 km Schlinigpass Pass da Costainas Uinaschlucht Taufers Scuol
Questo tour, particolarmente impegnativo in termini di forma fisica, ci porta dalla Val Venosta attraverso la spettacolare gola di Uinaschlucht nella Bassa Engadina e di nuovo attraverso il Passo da Costainas. Fantastiche viste panoramiche che spaziano dal Gruppo del Sesvenna al Silvretta e alle lontane Alpi dell'Ouml;tztal, e sentieri emozionanti, in parte tecnicamente difficili, in parte divertenti, ci ricompensano delle lunghe e sudate salite.
difficile
Lunghezza 79,7 km
8:00 h.
3.261 m
3.255 m
2.310 m
945 m
I primi 900 metri di salita attraverso la bella valle dello Schliniger Tal sono relativamente tranquilli. Ma dalla Schliniger Alm il sentiero diventa sempre più ripido, fino a quando si riesce ad avanzare solo a spinta. Superato il Sesvennah, l'ultimo tratto pianeggiante conduce allo Schlinigpass. Qui abbiamo fatto la prima lunga salita e ci aspetta un sentiero vario che scende verso la gola di Uina. Passiamo davanti alla spettacolare galleria di gole scavata nella roccia, prima di rotolare rilassati attraverso la Val d'Uina fino alla Bassa Engadina. Già a Scuol, tuttavia, inizia la lunga salita successiva. Attraverso la romantica e selvaggia Val S-charl, il sentiero sale costantemente verso il Pass da Costainas. Infine, un sentiero onirico e non troppo difficile ci conduce al passo. Sempre accompagnato da un panorama straordinario, il tratto finale segue più o meno il corso della Rambach per tornare in Val Venosta. Quasi inosservati durante il nostro tour, giriamo intorno alla cima più alta del Gruppo Sesvenna, il Piz Sesvenna.
Immagine del profilo di Monika Heindl
Autore
Monika Heindl
Ultimo aggiornamento: 04.03.2021
Difficoltà
S1 difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.310 m
Punto più basso
945 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Asfalto 21,91%Strada sterrata 7,57%Sentiero naturalistico 48,03%Sentiero 13,40%Strada 9,08%
Asfalto
17,5 km
Strada sterrata
6 km
Sentiero naturalistico
38,3 km
Sentiero
10,7 km
Strada
7,2 km
Mostra il profilo altimetrico

Indicazioni sulla sicurezza

L'attraversamento della Gola di Uina richiede un passo sicuro e una buona dose di altezza. Il sentiero è molto esposto in alcuni punti. C'è il rischio di cadere se si commette un errore!

Vista la lunghezza del tour (circa 80 km e ben 2600 metri di altitudine), è assolutamente necessario partire molto presto. I ciclisti che non sono molto allenati dovrebbero dividere il tour in due giorni e passare la notte a Scuol, per esempio.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

&La nostra opzione di alloggio, ad esempio a Scuol. Maggiori informazioni sono disponibili presso Engadin Tourismus.

.

Partenza

Laatsch (975 m)
Coordinate:
SwissGrid
2'836'532E 1'174'388N
DD
46.678760, 10.530870
DMS
46°40'43.5"N 10°31'51.1"E
UTM
32T 617080 5170605
w3w 
///sedervi.parlane.durata
Mostra sulla mappa

Arrivo

Laatsch

Direzioni da seguire

Inizio del tour a Laatsch. Via Schleis e Latschg fino a Schlinig. Proseguire fino alla Schliniger Alm. Sulla carrareccia per l'Alte Pforzheimer Hütte e per la Sesvennahütte (punto di ristoro). Sul sentiero che attraversa lo Schlinigpass (2309 m) in direzione della gola di Uina. Spingersi attraverso le gallerie della gola. Su strada forestale, dopo l'Uina Dadaint (punto di ristoro), attraverso la Val d'Uina fino a Sur En. Via Pradella a Scuol. Sulla strada lungo la Clemgia fino a S-charl. Attraverso la brughiera e il paesaggio forestale di Tamangur si arriva a Tamangur Dadaint. Sentiero del Passo da Costainas (2251 m). Proseguire verso Lü. Raggiungere la strada cantonale 28 a Furom. Seguite la strada che passa per Valchava, Santa Maria Val Müstair, Müstair e Taufers fino all'incrocio di una strada più piccola per Flutsch. Via Flutsch per tornare a Laatsch.

Nota

Riserva animali selvatici God San Jon: 20.12 - 20.04
Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

In treno fino a Malles, poi in bicicletta fino a Laatsch (circa 2,5 km).

Come arrivare

da nord: A12 fino allo svincolo di Oberinntal, proseguire via B180 (Reschenstraße), SS40 e SP104 fino a Laatsch.

Da sud: A22 fino all'uscita di Bozen-Süd, proseguire attraverso la SS38, la SS40 e la SP104 fino a Laatsch

Dove parcheggiare

Parcheggio a Laatsch

Coordinate

SwissGrid
2'836'532E 1'174'388N
DD
46.678760, 10.530870
DMS
46°40'43.5"N 10°31'51.1"E
UTM
32T 617080 5170605
w3w 
///sedervi.parlane.durata
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Scarpe robuste con un buon battistrada, adatte anche a passaggi di spinta e trasporto più lunghi su terreni rocciosi.

Localizzazione

Alcune parti di questo contenuto sono state tradotte automaticamente con tedesco come lingua originale.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

5,0
(3)
Alex Trojer
24.08.2018 · Community
Wir haben die wunderschöne Tour als 2-Tages-Tour (eigentlich reicht für den ersten Anstieg dann natürlich auch ein halber Tag) mit der Übernachtung auf der Sesvenna-Hütte gemacht, so teilt man sich die Höhenmeter auf 2 Tage auf.
Visualizza di più
Quando hai fatto questo percorso? 21.08.2018
Christoph Olbrich
20.09.2017 · Community
Wahnsinns tolle Tour. Für jeden was dabei, außer für Weicheier ;-) Die Runde empfiehlt sich in der angegebenen Richtung, um Berg auf, möglichst wenig schieben zu müssen. Laut meinem Tacho waren es "nur" 2700hm (hatte aber auch wechselhaftes Wetter, vielleicht hat mich mein Bargraph um ein paar Meter betrogen). Und wer etwas von der schönen Landschaft sehen möchte oder bei diesen paar Höhenmeter vielleicht auch die ein oder andere Pause benötigt, sollte meiner Meinung nach, unbedingt eine Übernachtung mit einplanen!
Visualizza di più
Quando hai fatto questo percorso? 19.09.2017
Costainaspass
Foto: Christoph Olbrich, Community
Aufstieg zur Sesvenna Hütte
Foto: Christoph Olbrich, Community
Rückblick zum Schlinigpass
Foto: Christoph Olbrich, Community
Geheimtipp Uina-Schlucht
Foto: Christoph Olbrich, Community
Immagine del profilo di Stefan pichler
Stefan pichler
19.06.2017 · Community
Hi, die Tour im umgekehrten Sinn fahrend: http://www.kaspressknoedel.com/uina
Visualizza di più
Mostra tutte le recensioni

Foto di altri utenti


Recensione
Difficoltà
S1 difficile
Lunghezza
79,7 km
Durata
8:00 h.
Salita
3.261 m
Discesa
3.255 m
Punto più alto
2.310 m
Punto più basso
945 m
Percorso ad anello Panoramico Punti di ristoro lungo il percorso Singletrail/Freeride

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
  • 24 Highlights
  • 24 Highlights
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio