LogoAlto Adige... da vivere!
Crea percorso fino qui Copia il percorso
Running

Dolomites Saslong Half Marathon

Running · Val Gardena Dolomiti
Logo S. Cristina – DOLOMITES Val Gardena
Responsabile del contenuto
S. Cristina – DOLOMITES Val Gardena
  • Saslong Half Marathon
    Saslong Half Marathon
    Foto: Saslong Half Marathon, S. Cristina – DOLOMITES Val Gardena
m 2400 2200 2000 1800 1600 1400 20 18 16 14 12 10 8 6 4 2 km
difficile
Lunghezza 21,2 km
6:36 h.
1.019 m
1.019 m
2.360 m
1.624 m

La mezza maratona intorno al Sassolungo è la nuova edizione del famoso “Val Gardena Mountain Run” ed è una delle corse alpine più belle al mondo dal punto di vista paesaggistico, in quanto si svolgerà attorno al massiccio del Sassolungo nel cuore delle Dolomiti.

Il tracciato di 21,1 km (e con un dislivello in salita di circa 900 metri) inizia e termina dall’incantevole Monte Pana e conduce gli atleti attorno al Gruppo del Sassolungo facendogli intravedere da lontano l’indescrivibile paesaggio del Sella, della Marmolada, dell’Alpe di Siusi e dello Sciliar.

Immagine del profilo di Norbert Kofler
Autore
Norbert Kofler 
Ultimo aggiornamento: 06.06.2018
Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.360 m
Punto più basso
1.624 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tipo di strada

Mostra il profilo altimetrico

Partenza

Coordinate:
DD
46.550957, 11.713978
DMS
46°33'03.4"N 11°42'50.3"E
UTM
32T 708050 5158844
w3w 
///zoccoli.favore.gliela
Mostra sulla mappa

Direzioni da seguire

E’ di indubbio fascino il giro intorno al Sassolungo, un’esperienza unica ed indimenticabile. 

Si parte dall’incantevole Monte Pana, si sale per superare la prima salita e raggiungere il famoso rifugio Emilio Comici, dopodiché il percorso si sviluppa in gran parte ad una altitudine media di 2.200 – 2.300 m s.l.m. fino a raggiungere il noto rifugio Sasso Piatto dalla quale inizia la discesa per rientrare al Monte Pana. L’incantevole paesaggio accompagnato da un panorama mozzafiato fanno dimenticare la fatica fisica.  Dopo l’attraversamento della mitica Città dei Sassi, formata da innumerevoli blocchi rocciosi, si giunge al Passo Sella, dal quale si può godere di una vista spettacolare sul ghiacciaio della Marmolada, Regina delle Dolomiti. Proseguendo si ha dapprima un bellissimo panorama sulla Val di Fassa, di seguito sull’Altipiano più grande d’Europa, ossia l’Alpe di Siusi, insieme al gruppo del Catinaccio e massiccio dello Sciliar, dalla quale prende il nome il parco naturale, che grazie alle ambite cime Punta Santner e Punta Euringer è divenuto l’emblema dell’Alto Adige.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Il percorso da corsa parte dal Monte Pana a S. Cristina, il quale è raggiungibile con l'ononima seggiovia che parte dal centro di S. Cristina (parcheggio gratuito alla stazione a valle dell'impianto).
 Il Monte Pana è anche raggiungibile in macchina (parcheggio a pagamento) o a piedi da S. Cristina (ca. 40 min e 200 m di salita).

Coordinate

DD
46.550957, 11.713978
DMS
46°33'03.4"N 11°42'50.3"E
UTM
32T 708050 5158844
w3w 
///zoccoli.favore.gliela
Mostra sulla mappa
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
difficile
Lunghezza
21,2 km
Durata
6:36 h.
Salita
1.019 m
Discesa
1.019 m
Punto più alto
2.360 m
Punto più basso
1.624 m

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Lunghezza  km
Durata : ore
Salita  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio