Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Sci alpinismo

ski alpinismo al Dosso di Fuori

Sci alpinismo · Val Venosta
Responsabile del contenuto
Ferienregion Reschenpass Verified partner 
  • Skialpinismo nell\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
    / Skialpinismo nell\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\
    Foto: SMG, Ferienregion Reschenpass
Cartina / ski alpinismo al Dosso di Fuori
1800 2100 2400 2700 3000 3300 m km 1 2 3 4 5 6

media
6,7 km
4:00 h.
1270 m
1270 m

Il Dosso di Fuori domina il paesino di Roia, considerato il paese italiano più alto abitato tutto l’anno nelle Alpi orientali.{MQ}Punto di partenza per questa escursione scialpinismo è lo skilift Pofellift che si trova al margine nord dell'abitato di Resia. Dislivello: 1.250 m Tempo di percorrenza: circa 4 ore Esposizione del pendio: verso est Difficoltà sciistica: media Difficoltà alpinistica: facile Attenzione: prudenza in salita dopo la baita Kalkwaldhütte e il pendio sommitale. Per l'ascesa in vetta, all’arrivo dello skilift Pofellift seguire il tracciato a sinistra. Si segue il tracciato spianato fino alla cappella della Madonna di Vallierteck. Sopra la cappella si segue l'indicazione "Nockenkopf" verso destra, fino alla strada forestale della malga di Resia. Si piega a sinistra, in leggera discesa, e nuovamente a destra seguendo l'indicazione per la baita "Kalkwaldhütte". Alla baita si procede con attenzione verso destra risalendo una dorsale moderatamente ripida in direzione della Stielegg­Kreuz (croce). Ci si dirige quindi obliquamente verso sinistra (direzione ovest), passando un ampio avvallamento, e si risale poi di nuovo a sinistra fino a portarsi ai piedi del versante sud del Dosso di Fuori. Si piega a destra salendo un pendio in parte molto ripido, si supera una dorsale e si arriva in vetta. È possibile abbreviare il percorso arrivando con l'automobile fino al paesino di Roia. Pericolo valanghe: basso

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
2769 m
1500 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Percorso

Für den Austieg zum Gipfel folgen wir am des Skiliftes Pofel der Route nach links. Dort folgen wir den gewalzten Weg bis zur Wallfahrtskapelle Vallierteck. Rechts oberhalb des Kirchleins folgen wir dem Wegweiser „Nockenkopf“ nach rechts bis zum Fahrweg der Reschner Alm. Dort etwas links, leicht bergab und wieder rechts entlang dem Wegweiser zur „Kalkwaldhütte“. An der Hütte etwas vorsichtig von links nach rechts über den mäßig steilen und breiten Rücken hinauf in Richtung Stielegg-Kreuz. Dort vorsichtig waagrecht nach links (westlich) traversieren bis in die große Mulde und weiter links aufsteigen bis am Fuße des Südhanges des Nockenkopfes. Von dort über teilweise steilen Hang rechtshaltend ansteigen und über den Rücken zum Gipfel. Wer es kürzer haben möchte fährt mit dem Auto nach Rojen. Lawinengefahr: gering

Come arrivare

Sulla strada statale SS 40 fino a Resia.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Itinerari consigliati nei dintorni

 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.

Community

 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
Punto consigliato:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserisci una descrizione.
Difficoltà
media
Lunghezza
6,7 km
Durata
4:00 h.
Salita
1270 m
Discesa
1270 m
1600 m 1800 m
Mattina
1600 m 1800 m
pomeriggio

Bollettino valanghe

·
No recent avalanche report available

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.