Alto Adige... da vivere!
Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Embedding
Fitness
Sentiero alpinistico

Escursione in alta montagna Col dala Pieres

Sentiero alpinistico · Val Gardena Dolomiti
Responsabile del contenuto
Selva – DOLOMITES Val Gardena
  • Col dala Pieres
    / Col dala Pieres
    Foto: Tourismusverein Wolkenstein, Selva – DOLOMITES Val Gardena
ft 10000 9000 8000 7000 6000 5000 8 6 4 2 mi

media
15,5 km
5:25 h.
1378 m
1379 m
Un'escursione che vi propone una gita allo Stevia nel Parco Naturale Puez Odle. Dalla vetta potete godere di un panorama mozzafiato. Le cime che vi si propongono sono sollo un'assaggio di cose vi propone il Parco naturale. Una vista meravigliosa anche sul resto della vallata vi lascerà a bocca aperta.

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2757 m
Punto più basso
1665 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Direzioni da seguire

Dal parcheggio si torna qualche metro indietro lungo la strada, fino a quando nella prima curva a destra devia un sentiero verso a sinistra che incontra un altro sentiero. Qui si sale a sinistra fino a quando dopo circa cinque minuti si giunge a un cartello che indica la via per La Palota. Si prosegue per un bosco salendo rapidamente per un bosco, salendo rapidamente lungo una bella ma curvosa strada. Più si sale più è bella la vista in basso su Selva di Val Gardena, sul Sassolungo e Passo Sella. Si continua lungo un sentiero pietroso in direzione limite della vegetazione arborea, fino a giungere alle pareti rocciose. Un sentiero a scalini conduce in basso lungo le pareti imponenti e salendo a curve fino a vedere dal punto più alto del sentiero le cime del Cir e le pareti della Val de Chedul. Un albero morto indica l’inizio dell’altopiano dello Steviola, dove in estate pascolano le pecore. Sull’altopiano dello Steviola: Da qui si apre una bellissima vista sull’altopiano del Puez e le cime del Cir, il Gruppo del Sella e il Gruppo del Sassolungo. Il simbolo di questo piccolo altopiano, che scende a picco in direzione ovest, sud ed est, è una croce con una figura di Cristo sotto la quale si trova una panchina che invita a fare una sosta. Non per niente questo punto è anche denominato “il balcone panoramico” di Selva Val Gardena.

Da qui si segue il percorso per arrivare al rifugio Stevia (n. 17). Dopo una sosta, la passeggiata prosegue sempre lungo il sentiero 17 per raggiungere la forcella della Piza. Da questo posto si ha una vista completa dell’alpe Cisles. Qui si prosegue fino al Col dala Pieres. Adesso si scende oltre gli ometti e si arriva ad un bivio. Si scende a sinistra lungo la forcella de Siëles (Alta via delle Dolomiti n. 2) fino al rifugio Firenze.

Dal rifugio Firenze il sentiero prosegue lungo il fiume (n. 1) fino al laghetto, da dove si sale a sinistra sul sentiero 3 fino al rifugio Juac. Da qui si torna in discesa fino al parcheggio Daunëi.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Da Selva in direzione del parcheggio Sciuz nella frazione Daunei

Coordinate

DD
46.562721, 11.753811
DMS
46°33'45.8"N 11°45'13.7"E
UTM
32T 711057 5160257
w3w 
///giocosi.mentite.attuare
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
15,5 km
Durata
5:25h.
Dislivello
1378 m
Discesa
1379 m

Statistiche

  • Contenuti
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio