LogoAlto Adige... da vivere!
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero ciaspole

Escursione invernale prati di Störes - Piz Sorega

Sentiero ciaspole · Alta Badia Dolomiti · Chiuso
Responsabile del contenuto
Associazione Turistica Alta Badia
  • Piz Sorega - Bioch
    / Piz Sorega - Bioch
    Foto: Stefanie Irsara/Alta Badia, Associazione Turistica Alta Badia
  • Störes - Pralongiá
    / Störes - Pralongiá
    Foto: Stefanie Irsara/Alta Badia, Associazione Turistica Alta Badia
  • / Störes - Pralongiá
    Foto: Stefanie Irsara/Alta Badia, Associazione Turistica Alta Badia
m 2200 2100 2000 1900 1800 1700 1600 1500 8 6 4 2 km
Chiuso
facile
Lunghezza 9,7 km
3:30 h.
544 m
171 m

La tranquilla escursione invernale parte a San Cassiano e porta in un paesaggio invernale di magica bellezza.

La vista dall’altipiano del Pralongiá è tra i più belli delle Dolomiti. Si può godere una vista panoramica a 360°: dal ghiacciaio della Marmolada al Grup dl Sela, dal gruppo Fanes alle cime sul confine meridionale del parco naturale Puez - Odle come il Sassongher e il Pütia.

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.156 m
Punto più basso
1.620 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Coordinate:
DD
46.561450, 11.953525
DMS
46°33'41.2"N 11°57'12.7"E
UTM
32T 726368 5160669
w3w 
///capite.tombino.attuale

Direzioni da seguire

L’itinerario inizia a San Cassiano/Armentarola (fermata dell'autobus). Sul sentiero n. 18 verso sud-est, si attraversa il bosco e salendo si seguono le indicazioni per “Pralongiá”. Si prende il sentiero n. 24/A che attraverso un prato in leggera salita, porta fino all‘inizio del bosco. Si continua in salita lungo la Val de Störes fino agli omonimi prati (1h 30min.) e, sempre in salita, fino al grande crinale di Störes.

Dal crinale si segue il sentiero in direzione ovest, in leggera discesa, fino al rifugio Ütia Pralongiá. Un piacevole saliscendi porta al rifugio Ütia de Bioch da dove si raggiunge la stazione a monte della cabinovia Piz Sorega.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

*In macchina

  • Autostrada del Brennero A22 fino al casello di Bressanone, strada SS49 della Val Pusteria, fino a S.Lorenzo, strada SS244 della Val Badia, Alta Badia
  • Autostrada A27 fino a Ponte nelle Alpi, SS 203 dell'Agordino, Caprile, Arabba, Passo Campolongo, Alta Badia
  • Autostrada A27 fino all'uscita di Belluno, SS51 per Cortina d'Ampezzo, Passo Falzarego, Passo Valparola e Alta Badia

*In treno

  • Brunico - 37 Km
  • Bolzano (via Passo Gardena) - 72 Km (via Brunico) – 100 Km
  • Collegamento stazione ferroviaria – Alta Badia tramite autobus di linea SAD: www.sad.it

*In aereo

  • Venezia Treviso / Venezia Marco Polo – 180 / 200 km
  • Verona – 213 km
  • Milano Bergamo / Milano Malpensa - 310 / 400 km
  • Informazioni transfer aeroporto: www.suedtirolbus.it - www.cortinaexpress.it

Coordinate

DD
46.561450, 11.953525
DMS
46°33'41.2"N 11°57'12.7"E
UTM
32T 726368 5160669
w3w 
///capite.tombino.attuale
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Stato
Chiuso
Difficoltà
facile
Lunghezza
9,7 km
Durata
3:30 h.
Dislivello
544 m
Discesa
171 m
1600 m 1800 m
Mattina
1600 m 1800 m
pomeriggio

Bollettino valanghe

·

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio