LogoAlto Adige... da vivere!
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero escursionistico Tappa 9

Dolomites World Heritage Geotrail II – 9a tappa: da Prato Piazza al Rifugio Antonio Locatelli

· 1 review · Sentiero escursionistico · Dolomiti Alta Pusteria · Chiuso
Logo Braies
Responsabile del contenuto
Braies
  • Monte Specie
    / Monte Specie
    Foto: Christjan Ladurner, Braies
  • / Rifugio Vallandro
    Foto: Christjan Ladurner, Braies
  • / 9_Etappe
    Foto: IDM Südtirol, Braies
m 2400 2200 2000 1800 1600 1400 1200 16 14 12 10 8 6 4 2 km
Chiuso
media
Lunghezza 17,4 km
6:04 h.
1.387 m
970 m

La nona tappa del Dolomites World Heritage Geotrail II risale la valle della Rienza fino al Rifugio Locatelli, all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo. In questa tappa si tocca con mano un momento preciso della storia geologica delle Dolomiti, cioè quando, 235 milioni di anni fa, dopo un periodo di forte attività vulcanica, sui nuclei dei precedenti atolli tropicali attecchirono nuove scogliere di alghe, spugne e coralli.

Scopri di più: https://www.dolomitiunesco.info/attivita/dolomites-world-heritage-geotrail/

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.406 m
Punto più basso
1.394 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Coordinate:
DD
46.653734, 12.179049
DMS
46°39'13.4"N 12°10'44.6"E
UTM
33T 284158 5170551
w3w 
///rischi.zerbino.costole

Direzioni da seguire

Dall’Hotel Hohe Gaisl a Prato Piazza sali al Rifugio Vallandro lungo la strada forestale. Alle spalle della struttura incominci il sentiero per il Monte Specie, adeguatamente segnalata, sebbene non munita di numero e termina alla Sella di Monte Specie (svariati cartelli). Sali brevemente a destra in direzione Monte Specie (si può intravedere la croce di vetta) sino al cartello successivo, che ti indica la discesa verso Landro nella valle omonima. Dalla Sella di Monte Specie, in ca. 20 minuti, raggiungi la cima, passando per il GEOSTOP R. Dalla croce di vetta, si schiude una fantastica vista a 360° sull’arco alpino e sulle Dolomiti, mentre lì accanto sorge il balcone panoramico che illustra il paesaggio con un’incisione nell’acciaio. La lunga discesa nella Val di Landro termina nei pressi del punto panoramico Vista Tre Cime (GEOSTOP S). Attraversi la strada principale sino al parcheggio,  segui la via 102 che si addentra nella Valle della Rienza in direzione del Rifugio Antonio Locatelli. Da lì a poco, raggiungi una biforcazione, e prosegui dritto sulla via 102. Oltrepassando due bivi (sempre seguendo la strada sterrata) percorri la vallata sino all’imbocco della salita, che si arrampica sul plateau delle Tre Cime con pendenze sempre più arcigne. Percorri le svariate serpentine e oltrepassi una biforcazione, sino a che la via s’immette nella stretta strada sterrata che conduce al Rifugio Antonio Locatelli, continuando brevemente a destra, al bivio successivo, sali al rifugio.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Nelle stagioni invernali ed estive si può salire a Prato Piazza (a pagamento) con la macchina privata prima delle ore 10.00 e dopo le ore 16.00. Per l'altro periodo del giorno si può raggiungere il parcheggio di Ponticello (a pagamento) e salire con il pullman 443 o la navetta fino a Prato Piazza. Oppure si sale già a S. Vito o Ferrara du Braies sul pullman 443 e va a destinazione. Fuori stagione Prato Piazza è raggiungibile senza problemi per tutto il giorno senza spese con la macchina privata.

Coordinate

DD
46.653734, 12.179049
DMS
46°39'13.4"N 12°10'44.6"E
UTM
33T 284158 5170551
w3w 
///rischi.zerbino.costole
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

Basic Equipment for Long-Distance Hikes

  • Scarpe da trekking o scarpe da avvicinamento robuste, comode e impermeabili
  • Abbigliamento multistrato traspirante
  • Calze da escursionismo
  • Zaino (telo copri zaino)
  • Protezione da sole, pioggia e vento (cappello, crema solare, giacca e pantaloni impermeabili e antivento)
  • Occhiali da sole
  • Bastoncini da trekking
  • Provviste sufficienti di cibo e acqua
  • Kit di primo soccorso + cerotti per vesciche
  • Blister kit
  • Sacco bivacco
  • Coperta termica
  • Lampada frontale
  • Coltellino tascabile
  • Fischietto
  • Cellulare
  • denaro contante
  • Dispositivi di navigazione /mappa e bussola
  • Informazioni di contatto per emergenza
  • Carta d'identità

Camping Equipment

  • Tenda (3 o 4 stagioni)
  • Fornelletto (con gas e utensili inclusi)
  • Materassino. Sacco a pelo adatto alla temperatura
  • Cibo
  • articoli per igiene personale e medicazioni
  • Carta igienica

Cosa portare per dormire in un rifugio

  • articoli per igiene personale e medicazioni
  • Salvietta ad asciugatura rapida
  • Tappi per le orecchie
  • Sacco letto
  • Indumenti da notte
  • Tessera club alpino (se ne si è in possesso) / documento d'identità
  • Mascherina COVID e disinfettante per le mani
  • Le indicazioni sull'equipaggiamento sono generate a seconda dell'attività selezionata. Servono solo come indicazione generale per aiutarti a individuare quello che dovresti portare con te.
  • For your safety, you should carefully read all instructions on how to properly use and maintain your equipment.
  • Please ensure that the equipment you bring complies with local laws and does not include restricted items.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

3,0
(1)

Foto di altri utenti


Stato
Chiuso
Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
17,4 km
Durata
6:04 h.
Dislivello
1.387 m
Discesa
970 m

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio