LogoAlto Adige... da vivere!
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero turistico

Avventura natura: Il monumento naturale Rio di Scaleres

Sentiero turistico · Valle Isarco/Alto Adige
Responsabile del contenuto
Brixen
  • Percorso idroterapico
    / Percorso idroterapico
    Foto: Gemeinde Vahrn, Brixen
  • Percorso idroterapico
    / Percorso idroterapico
    Foto: Gemeinde Vahrn, Brixen
  • / percorso idroterapico
    Foto: Helmut Moling, Brixen
m 1000 900 800 700 2,0 1,8 1,6 1,4 1,2 1,0 0,8 0,6 0,4 0,2 km
facile
2 km
0:40 h.
141m
141m
Su questo sentiero tematico si viene travolti dalla freschezza a dalla magia dell’acqua fresca del Rio Scaleres. Il torrente con le sue sponde inalterate e l’acqua incontaminata scorre attraverso la Valle di Scaleres per una lunghezza di circa 11 km e sfocia nel fiume Isarco a Varna, a nord di Bressanone.
Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
777 m
Punto più basso
650 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Coordinate:
DD
46.739146, 11.635273
DMS
46°44'20.9"N 11°38'07.0"E
UTM
32T 701317 5179549
w3w 
///rompeva.proprie.potiamo

Direzioni da seguire

Il sentiero inizia al parcheggio centrale (671 m), nei pressi della chiesa parrocchiale di San Giorgio a Varna. Dal grande tabellone informativo si prosegue sulla stradina che porta in leggera salita alla chiesa parrocchiale. Ben presto il “Georgssteig” (sentiero di S. Giorgio) si dirama a destra (indicazioni) e segue il corso del torrente. Il sentiero attraversa un castagneto centenario per arrivare all’area ricreativa pubblica con il suo famoso impianto Kneipp. Si tratta del percorso idroterapico Kneipp più antico dell’Alto Adige.

Il sentiero tematico segue la sponda orografica destra del torrente, in parte su ponticelli di legno. Il percorso è sempre ben segnato con segnavia che raffigurano l’immagine di un merlo acquaiolo.

Dall’ultima stazione del sentiero tematico (830 m), si prosegue lungo le pendici boscose della montagna (segnavia n. 6) per arrivare a Salern (770 m). Da qui si scende per il sentiero n. 20, oltrepassando il maso “Bartgeis”. Poi, si cammina su una stradina verso il parcheggio di Varna di Sopra, dove termina il circuito del sentiero tematico.

Al punto di partenza del sentiero tematico, un pannello informativo porta l'attenzione sulle peculiarità del percorso. Su una piccola isola, situata nel rio, si trova un libro con dei racconti di saghe e leggende. Figure scolpite in legno invitano a tuffarsi nel mondo dell'immaginazione. Attraverso un tubo si può ascoltare il gorgoglio del torrente e alla fine del percorso c'è una stazione di sosta che invita a soffermarsi.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Coordinate

DD
46.739146, 11.635273
DMS
46°44'20.9"N 11°38'07.0"E
UTM
32T 701317 5179549
w3w 
///rompeva.proprie.potiamo
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
facile
Lunghezza
2 km
Durata
0:40h.
Dislivello
141m
Discesa
141m
Adatto a famiglie e bambini

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Features
Mappe e sentieri
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio