Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Embedding
Fitness
Sentiero turistico

Gli insediamenti del Fuchsberg

Sentiero turistico · Meranerland · Chiuso
Responsabile del contenuto
Schnals
  • Sentiero archeologico A10
    / Sentiero archeologico A10
    Foto: Tourismusverein Schnalstal, Schnals
  • Monte S. Caterina
    / Monte S. Caterina
    Foto: Tourismusverein Schnalstal, Schnals
  • / Malga Moar
    Foto: Tourismusverein Schnalstal, Schnals
m 2400 2200 2000 1800 1600 1400 1200 1000 14 12 10 8 6 4 2 km

Questo itinerario passa attraverso una area chiusa, per questo motivo è stato chiuso. Altre informazioni

Chiuso
media
15,6 km
5:24 h.
1345 m
1345 m

Escursione panoramica a una delle più antiche malghe dell’Alto Adige

Tratto del sentiero archeologico A 7 - La carta escursionistica con itinerari archeologici, che contiene ulteriori informazioni, è disponibile gratuitamente presso l’archeoParc Schnalstal oppure l’Associazione Turistica Val Senales.

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2100 m
Punto più basso
1232 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Direzioni

Da Monte Santa Caterina (1245 m s.l.m) si sale dapprima al maso Prevalle di sotto (1417 m s.l.m), quindi si prosegue ripidi sul sentiero lastricato contrassegnato con il numero 10A, fino a raggiungere un recinto. Dopo qualche minuto, alla prima biforcazione si prosegue a destra e infine si arriva al maso abbandonato Cima Gallina (1906 m s.l.m). Un po’ più su si trova una piccola coppella. Da lì si sale al maso Matzlaun (2023 m s.l.m), ormai abbandonato, e alla malga di Mara (2095 m s.l.m), in un maestoso paesaggio naturale. Le vecchie costruzioni di quello che un tempo era un piccolo podere risalgono al XIV secolo: si tratta di una tra le più antiche malghe delle Alpi. È quindi la volta della malga Dickeralm (2060 m s.l.m), dove è possibile concedersi una sosta. Da lì si scorge il maso Dickhof (1709 m s.l.m), la tappa successiva, dove gli escursionisti potranno trovare ristoro. Il sentiero di discesa (sempre contrassegnato con il numero 10), lungo il quale si trova una roccia con una bella coppella, attraversa il lariceto e conduce al maso Linthof (1464 m s.l.m), meta molto amata in cui trascorrere qualche momento di relax. Qui, su un imponente masso, si possono ammirare svariate coppelle. Infine, in circa un’ora e mezza, l’Alta Via di Merano (n. 24) riporta a Monte Santa Caterina.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Naturno – Val Senales – Monte Santa Caterina

Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Stato
Chiuso
Difficoltà
media
Lunghezza
15,6 km
Durata
5:24h.
Dislivello
1345 m
Discesa
1345 m

Statistiche

  • Contenuti
  • Crea nuovo punto
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
Punto più alto
 mt
Punto più basso
 mt
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio