Condividi
Preferiti
Crea itinerario fino qui
Fitness
Sentiero alpinistico

Sul Monte Valandro

· 3 recensioni · Sentiero alpinistico · Stenico
Responsabile del contenuto
APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta Partner verificato 
  • Panoramica dal Monte Valandro
    / Panoramica dal Monte Valandro
    Foto: Samuele Guetti, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Partenza dal borgo di Seo
    Foto: Anna Bordiga, Community
  • / Trekking alle Terme di Comano
    Foto: A.p.T Terme di Comano - Dolomiti di Brenta, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Trekking e camminate alle Terme di Comano
    Foto: Valentina Novali, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Vista sulla Valle
    Foto: Anna Bordiga, Community
  • /
    Foto: Anna Bordiga, Community
  • / Camminare nella Comano ValleSalus
    Foto: Valentina Novali, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • /
    Foto: Anna Bordiga, Community
  • / Malga Valandro
    Foto: Anna Bordiga, Community
900 1200 1500 1800 2100 m km 2 4 6 8 10

Escursione sul versante del Banale, nel Parco Naturale Adamello-Brenta; su ampie distese di prato, scoscesi pendii solcati da antichi sentieri, il nostro “esploratore” si ritroverà quasi d’incanto in luoghi belli e solitari, da scoprire con calma e lentezza, in pace con se stessi e la natura.

media
10,3 km
5:30 h.
1043 m
1043 m

Il Monte Valandro comunemente chiamato dai valliggiani "El mont de Stenech" (il monte di Stenico), sovrasta i paesi di Stenico, Seo e Sclemo. Una poderosa e possente montagna, brulla ed esposta al sole per tutta la giornata.
Fino al 1970 questa zona veniva utilizzata per esercitazioni militari d'artiglieria che avevano il loro campo base a Fiavè e in Val Lomasona.

outdooractive.com User
Autore
APT Terme di Comano Dolomiti di Brenta
Ultimo aggiornamento: 20.01.2020

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1871 m
Punto più basso
828 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli di sicurezza

  • preparate il vostro itinerario;
  • scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione;
  • scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei ;
  • consultate I bollettini nivometereologici;
  • partire da soli è più rischioso;
  • lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro;
  • non esitate ad affidarvi ad un professionista;
  • fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso;
  • non esitate a tornare sui vostri passi;
  • in caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

  • zaino dell'escursionista;
  • scarpe da trekking.

Ulteriori informazioni e link

www.visitacomano.it

Inizia

Seo (828 m)
Coordinate:
Geografico
46.057099, 10.874466
UTM
32T 644994 5102099

Arrivo

Monte Valandro

Indicazioni percorso

Difficoltà: E (escursionistico)

Si lascia la macchina nei pressi della chiesetta di Seo, posto sulle pendici del Monte Valandro, dove parte il sentiero SAT 348 che sale seguendo a tratti la vecchia mulattiera con incisi sul selciato profondi solchi scavati dalle slitte che trasportavano a valle il fieno falciato sui prati del Valandro e del Brugnol.

La strada sale ripida fra i boschi assolati che ammantano le propaggini meridionali del gruppo di Brenta, al termine della strada forestale si prosegue lungo una mulattiera che, superato il “Caputel de Vessa”, supera alcune balze rocciose raggiungendo la località “I Salti”.

Dopo i “Salti”, la mulattiera entra negli estesi prati del Valandro, lasciato sulla sinistra il sentiero 346 proveniente da Stenico e dal Capitèl de la Spina, si continua a salire per il sentiero 348 attraverso le ripide coste verso Malga Valandro, lasciando sul cocuzzolo di destra la baita Benigni. Superato un piccolo valico, il sentiero segue la naturale ondulazione del terreno fino a raggiungere Malga Valandro, di recente restaurata, posta in un’ampia conca verde. Dalla malga il sentiero continuerebbe verso Malga Asblez, in Val di Jon e da qui ai rifugi Agostini e Al Cacciatore. Il rientro avviene per la stessa via.

Il Monte Valandro, comunemente chiamato dai valligiani “El Mont de Sténech” (monte di Stenico), sovrasta i paesi di Stenico, Seo e Sclemo. Una poderosa e possente montagna, brulla ed esposta al sole per tutta giornata, nella quale e dietro la quale si prolunga il Parco Naturale Adamello-Brenta e il Gruppo del Brenta. Vista dal fondovalle, dopo le prime rocciose balze, presenta un’estesa e ripida pendice di verdi prati, anticamente sfalciati ed ora lasciati liberi per il pascolo delle pecore.

Rientro per la stessa via.

Nota


tutte le segnalazioni dell´area protetta

Come arrivare

Da Ponte Arche/Comano Terme proseguire in macchina verso Stenico e da qui seguire per Seo fino alla piazza (6 km).

Dove parcheggiare

Piazza di Seo, parcheggio libero.

Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Hai bisogno di chiedere qualcosa su questo percorso?


Recensioni

4,7
(3)
Gianni Battistata
28.10.2019 · Community
Malga Valandro
Foto: Gianni Battistata, Community
Anna Bordiga
17.01.2019 · Community
Una bella camminata, la fatica inziale viene ricompensata da un paesaggio stupendo!
Visualizza di più
Partenza dal borgo di Seo
Foto: Anna Bordiga, Community
Vista sulla Valle
Foto: Anna Bordiga, Community
Foto: Anna Bordiga, Community
Foto: Anna Bordiga, Community
Malga Valandro
Foto: Anna Bordiga, Community

Foto di altri utenti

+ 3

Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
10,3 km
Durata
5:30 h.
Salita
1043 m
Discesa
1043 m
Panoramico Andata e ritorno sullo stesso percorso Interesse botanico

Statistiche

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio