Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Sentiero tematico Top

Sentiero del Latte

Sentiero tematico · Terme di Comano - Dolomiti di Brenta · Aperto
Responsabile del contenuto
APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta Partner verificato  Explorers Choice 
  • Sentiero del Latte
    / Sentiero del Latte
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Favrio
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / casa rurale Favrio
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Casa rurale Favrio
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Favrio visto da lontano
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Sentiero del Latte
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Formaggi di Fiavè
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Formaggi di Fiavè
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Panorama da Favrio
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • / Sentiero del Latte
    Foto: Renata Fedrizzi, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
m 1000 900 800 700 6 5 4 3 2 1 km Museo delle Palafitte di Fiavè Sito archeologico Palafitte di Fiavè Ex caseificio turnario di Favrio chiesa di san zeno
Itinerario ad anello che attraversa la zona di produzione casearia di Fiavè e Favrio
Aperto
6,8 km
1:55 h.
130m
130m

Il Sentiero del Latte parte da Fiavé e si dirige verso il piccolo borgo di Favrio, percorre un tratto di bosco e ritorna al punto di partenza dopo aver attraversato il sito archeologico con i resti di palafitte risalenti al Neolitico. Lungo il percorso si trovano piccole e grandi stalle, prati verdi, campi di granoturco e boschi, alcuni dei quali, nella bella stagione, sono terreno di pascolo per gli animali.

Da non perdere

I borghi di Fiavé e Favrio con la tipica architettura rurale, in particolare gli affascinanti pont e le ère, ampi spazi collocati al primo piano delle case contadine, che un tempo servivano per l’accumulo di fieno e foraggio. Poi i caseifici, le pendici dei monti un tempo adibite al pascolo, il sito archeologico di Fiavé che dal 2011 è Patrimonio UNESCO.

Consiglio dell'autore

Dove acquistare i prodotti caseari di Fiavè:

Azienda Agricola Fontanel, Fiavé - Via 3 Novembre 111 - Tel. 0465 735041

Azienda Agricola Misonet, frazione Favrio - Punto vendita presso Gelateria M’Ami di Ponte Arche, Comano Terme - Tel. 338 1563178

Erika Bistro & Shop, Fiavé - Via Degasperi 12 - Tel. 0465 735454

Latte Trento - Punto vendita presso via C. Battisti 34, Ponte Arche, Comano Terme - Tel. 0465 701088

Immagine del profilo di Renata Fedrizzi
Autore
Renata Fedrizzi
Ultimo aggiornamento: 20.01.2020
Punto più alto
715 m
Punto più basso
632 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

  • preparate il vostro itinerario;
  • scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione;
  • scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei ;
  • consultate I bollettini nivometereologici;
  • partire da soli è più rischioso;
  • lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro;
  • non esitate ad affidarvi ad un professionista;
  • fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso;
  • non esitate a tornare sui vostri passi;
  • in caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 112.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Piazza San Sebastiano, Fiavè (668 m)
Coordinate:
DD
46.004628, 10.842316
DMS
46°00'16.7"N 10°50'32.3"E
UTM
32T 642642 5096211
w3w 
///brezza.vendi.datata

Arrivo

Piazza San Sebastiano, Fiavè

Direzioni da seguire

Si parte dalla piazza di Fiavè e ci si dirige verso nord, si imbocca via don Lorenzo Guetti e si passa accanto a due edifici storici che in passato hanno ospitato il caseificio sociale. Si percorre un pezzo di strada provinciale fino ad arrivare alla statale 421: si attraversa lo stradone e si imbocca la via che va verso il borgo di Favrio.  Si prosegue verso la chiesa di San Biagio e ci si incammina sulla strada che porta ad un punto particolarmente panoramico, da cui ammirare l'intera vallata. Proseguendo lungo il sentiero, ci si inoltra nel bosco,  si scende a destra verso le case di Favrio ma prima di tornare in paese si svolta a sinistra, imboccando un sentiero panoramico parallelo alla strada principale ma situato più a monte. Si percorre il tratto di sentiero vicino al ruscello fino ad arrivare ad un grande prato. Una volta in fondo ad esso, si ritorna sulla strada di campagna e, dirigendosi a sinistra, verso nord, si arriva nuovamente sulla statale 421, in corrispondenza della località Rudel. Qui si costeggia la strada statale e la si attraversa per raggiungere il sito archeologico delle palafitte di Fiavè. Lasciando quindi l'ex lago Carera con i resti di palafitte sulla sinistra, si imbocca a destra la passerella in legno che permette di attraversare la zona umida e che porta al cimitero di Fiavè. Da qui, seguendo la strada principale che va verso il centro del paese e passando davanti al Museo delle Palafitte, si ritorna in piazza al punto di partenza.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

Da Ponte Arche (Comano Terme) seguire le indicazioni per Fiavè. Sulla statale 421 al bivio, prendere la strada a destra che porta al centro del paese, alla chiesa parrocchiale di San Sebastiano.

Dove parcheggiare

Parcheggio presso la piazza San Sebastiano di Fiavè.

Coordinate

DD
46.004628, 10.842316
DMS
46°00'16.7"N 10°50'32.3"E
UTM
32T 642642 5096211
w3w 
///brezza.vendi.datata
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Attrezzatura

zaino dell'escursionista;

scarpe da trekking.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Stato
Aperto
Lunghezza
6,8 km
Durata
1:55h.
Dislivello
130m
Discesa
130m
Percorso ad anello Panoramico Ristori lungo il percorso Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale/storica Interesse botanico Interesse faunistico

Statistiche

  • 2D 3D
  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio