Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Sentiero tematico

Sentiero della Ciuiga

Sentiero tematico • Comano-Dolomiti di Brenta
Responsabile del contenuto
APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Inizio del Sentiero della Ciuiga
    / Inizio del Sentiero della Ciuiga
    Foto: Fototeca Trentino Sviluppo foto di A. Russolo, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • La ciuiga, Presidio Slow Food
    / La ciuiga, Presidio Slow Food
    Foto: C. Boni, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Scorci colorati di San Lorenzo in Banale
    / Scorci colorati di San Lorenzo in Banale
    Foto: Fototeca Trentino Sviluppo foto di L. Gaudenzio, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • L'antico affumicatoio
    / L'antico affumicatoio
    Foto: M. Simonini, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • La ciuiga e le rape bianche
    / La ciuiga e le rape bianche
    Foto: M. Simonini, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Panorami dal Sentiero della Ciuiga
    / Panorami dal Sentiero della Ciuiga
    Foto: Fototeca Trentino Sviluppo foto di A. Russolo, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Sul sentiero della Ciuiga
    / Sul sentiero della Ciuiga
    Foto: Fototeca Trentino Sviluppo foto di A. Russolo, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • San Lorenzo in Banale
    / San Lorenzo in Banale
    Foto: G. Tolli, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Piatto di ciuiga con polenta e capucci
    / Piatto di ciuiga con polenta e capucci
    Foto: G. Tolli, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Sulla via della Ciuiga del Banale, Presidio Slow Food
    / Sulla via della Ciuiga del Banale, Presidio Slow Food
    Foto: Fototeca Trentino Sviluppo foto di A. Russolo, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
  • Piazza di Senaso, ai piedi delle Dolomiti di Brenta
    / Piazza di Senaso, ai piedi delle Dolomiti di Brenta
    Foto: Fototeca Trentino Sviluppo foto di L. Gaudenzio, APT Terme di Comano-Dolomiti di Brenta
Cartina / Sentiero della Ciuiga
450 600 750 900 1050 m km 1 2 3 4 5 6 7 Antico affumicatoio

Un piacevole itinerario che parte dalla frazione di Berghi e percorre i paesi di San Lorenzo in Banale e Dorsino andando a riscoprire luoghi storici come l’antico affumicatoio di Senaso,  le piccole piazze delle antiche Ville, i campi e gli orti che ancora oggi vengono coltivati con cura dalla gente locale.
Il sentiero è segnalato con un segnavia in corten.

facile
7,4 km
2:20 h.
226 m
231 m

Il “Sentiero della ciuiga” percorre la zona dell’Alto Banale, dove nella seconda metà dell’Ottocento viene inventata la ciuiga, salame particolare realizzato con carne di maiale e rape, oggi Presidio Slow Food. L’itinerario attraversa il paese di San Lorenzo in Banale, Borgo più Bello d’Italia, e quello di Dorsino e riscopre gli antichi e i nuovi luoghi di produzione della ciuiga.

Ogni anno il primo fine settimana di novembre la ciuiga viene celebrata con una grande sagra di paese.

Consiglio dell'autore

Lungo il sentiero:

  • l'antico affumicatoio;
  • l'antica villa di Berghi;
  • la Casa del Parco "C'era una Volta" con la mostra etnografica (aperta da metà giugno a metà settembre e per la Sagra della Ciuiga).
outdooractive.com User
Autore
APT Terme di Comano Dolomiti di Brenta
Ultimo aggiornamento: 24.01.2019

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
798 m
572 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli per la sicurezza

  • preparate il vostro itinerario;
  • scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione;
  • scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei ;
  • consultate I bollettini nivometereologici;
  • partire da soli è più rischioso;
  • lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro;
  • non esitate ad affidarvi ad un professionista;
  • fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso;
  • non esitate a tornare sui vostri passi;
  • in caso di incidente date l’allarme chiamando il numero breve 118.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

  • zaino dell'escursionista;
  • scarpe da trekking.

Start

Frazione Berghi - parcheggio / San Lorenzo in Banale (763 m)
Coordinate:
Geografico
46.078144, 10.911774
UTM
32T 647823 5104506

Arrivo

Frazione Berghi - parcheggio / San Lorenzo in Banale

Percorso

Il “Sentiero della ciuiga” parte dalla frazione di Berghi a San Lorenzo in Banale, lungo la strada diretta verso Molveno. Percorrendo i vicoli delle antiche ville di Berghi e di Pergnano, si arriva all’ultima frazione, quella di Senaso, dove, facendo una piccola deviazione al percorso, si ritrova l’antico affumicatoio in cui la ciuiga veniva appesa per essere affumicata. Proseguendo la strada verso la val d’Ambiez si passa davanti ad un orto di rape bianche poi, con una svolta a sinistra si imbocca una stradina che porta alla frazione di Dolaso e proseguendo ancora, si arriva nel paese di Dorsino.  Attraversando la strada provinciale, si raggiunge la piazza e si passa accanto alla storica chiesa di San Giorgio poi, girando a sinistra e passando sotto ai portici tra le case del paese, si ritorna a San Lorenzo in Banale. Qui, in corrispondenza del centro sportivo di Promeghin si imbocca la stradina a sinistra che porta direttamente nella suggestiva frazione di Prusa, in cui domina Casa Mazoleti con la sua caratteristica architettura rurale. Girando attorno a Casa Mazoleti e passando sotto il pont si raggiunge la frazione di Prato dove è possibile visitare la Casa del Parco “C’era una volta” con la sua mostra etnografica. Da qui, attraversando la strada, si raggiunge la famiglia cooperativa Brenta Paganella in cui viene prodotta la ciuiga e salendo lungo la stradina acciottolata chiamata “Via Cavada” si ritorna a Berghi, punto di partenza dell’itinerario.

Come arrivare

Da Ponte Arche/Comano Terme seguire la strada SS421, arrivati a San Lorenzo in Banale proseguire verso la fine dell'abitato e poi prendere la strada a sinistra (c'è un cartello con la scritta Borghi più Belli d'Italia) - 8 km.

Dove parcheggiare

Parcheggio libero nella Piazza della Chiesa o all'inizio di Berghi.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Community

 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
Punto consigliato:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserisci una descrizione.
Difficoltà
facile
Lunghezza
7,4 km
Durata
2:20 h.
Salita
226 m
Discesa
231 m
Itinerario circolare Adatto a famiglie e bambini Culturale / storico

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.