Condividi
Preferiti
Crea itinerario fino qui
Fitness
Sci alpinismo

Cima Juribrutto

Sci alpinismo · San Martino di Castrozza, Primiero, Vanoi
Responsabile del contenuto
APT Val di Fiemme Partner verificato  Explorers Choice 
  • In salita
    / In salita
    Foto: APT Val di Fiemme, APT Val di Fiemme
  • Panorama sulle Pale di San Martino
    / Panorama sulle Pale di San Martino
    Foto: APT Val di Fiemme, APT Val di Fiemme
  • Panorama sulla Marmolada
    / Panorama sulla Marmolada
    Foto: APT Val di Fiemme, APT Val di Fiemme
Cartina / Cima Juribrutto
2000 2200 2400 2600 2800 3000 m km 1 2 3 4 5 6 7

Una cima che regala un panorama mozzafiato a 360°

facile
7,4 km
3:30 h.
745 m
746 m

Gita quasi sempre sicura già da inizio stagione, preferibilmente dopo una nevicata.

outdooractive.com User
Autore
APT Val di Fiemme
Ultimo aggiornamento: 30.10.2019

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
Cima Juribrutto, 2686 m
Punto più basso
Malga Valazza, 1942 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Esposizione
NOSE

Consigli di sicurezza

La stabilità del manto nevoso è soggetta a cambiamenti repentini e imprevedibili. Consultate sempre il bollettino valanghe (www.meteotrentino.it o altri se disponibili per il vostro ambito) e informatevi molto bene a riguardo delle condizioni del momento presso le Guide Alpine di zona.

Le tracce gpx sono puramente indicative del percorso mediamente più sensato, ma non possono essere seguite ciecamente senza una valutazione preliminare dei pendii in quel preciso momento.

 

LE 10 REGOLE PER GLI ESCURSIONISTI 

  1. Studiate e preparate bene il vostro itinerario
  2. Scegliete un percorso adatto alla vostra condizione fisica
  3. Portate vestiti ed attrezzatura idonei
  4. Consultate il bollettino metereologico
  5. Partire da soli è rischioso, portate con voi il cellulare
  6. Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  7. Se non siete sicuri, non esitate ad affidarvi ad un professionista
  8. Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso
  9. In caso di stanchezza o di problemi, non esitate a tornare sui vostri passi
  10. In caso di incidente chiamate il numero 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Per tutte le escursioni di scialpinismo si raccomanda un abbigliamento adeguato anche in caso di repentini abbassamenti di temperatura e che non si bagni a contatto con la neve (capi di vestiario impermeabili tipo Gore-Tex). Inoltre guanti, berretto, occhiali da sole e crema protettiva dovrebbero far parte della normale dotazione di ogni componente del gruppo. 

È OBBLIGATORIO avere in dotazione il kit per l'autosoccorso in valanga, composto da Artva-Pala-Sonda. 

In caso di nevi dure o ghiacciate si consiglia l’utilizzo dei rampant.

Ulteriori informazioni e link

www.visitfiemme.it 

www.guide-alpine.it 

www.guidealpinevaldifiemme.it  

Start

Malga Vallazza (1943 m)
Coordinate:
Geografico
46.341341, 11.790749
UTM
32T 714757 5135759

Arrivo

Cima Juribrutto (2.686 m)

Percorso

Salita: dalla malga si sale prima verso sinistra (est) il rado bosco e poi con un lungo traverso in direzione nord si esce dalla vegetazione e ci si trova alla base di un largo e ripido pendio. Lo si risale con attenzione (è l’unico tratto dove potrebbero esserci dei pericoli in caso di forti nevicate o in presenza di accumuli da vento) e si raggiungono i Lastei di Juribrutto.

Senza via obbligata ma tenendosi preferibilmente vicini alla cresta di destra, si risalgono i pendii soprastanti e si raggiunge la cima seguendo la cresta (preferibile) o per l’ampio canale centrale.

Discesa: per la via di salita

Come arrivare

Da Predazzo si segue la SS 50 per Passo Rolle fino a poco oltre Paneveggio (13.8 km da Predazzo) dove si prende a sinistra la SP N° 81 per il Passo Valles e ci si ferma presso il parcheggio di fronte alla malga Vallazza (6 km dal bivio: 1 km prima del passo).

Dove parcheggiare

Ampio parcheggio di fronte a Malga Vallazza
Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

Tabacco – Val di Fiemme, Lagorai, Latemar N° 14

Kompass – Val di Fiemme, Catena del Lagorai N° 618

Itinerari consigliati nei dintorni

 Questi consigli sono stati generati automaticamente dal sistema.

Domanda e risposta

Fai la prima domanda

Hai dei dubbi? Scrivi la tua domanda e fatti aiutare dalla community!


Recensioni

Sei il primo

Condividi la tua esperienza!


Foto aggiuntive


Difficoltà
facile
Lunghezza
7,4 km
Durata
3:30 h.
Salita
745 m
Discesa
746 m
Andata e ritorno sullo stesso percorso Panoramico Passaggio in vetta
1600 m 1800 m
Mattina
1600 m 1800 m
pomeriggio

Bollettino valanghe

·
No recent avalanche report available

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.