Plan a route here Copy route
Mountain tour recommended route

Anello nel Canyon del Mondino

Mountain tour · Val di Non · closed
Responsible for this content
APT Val di Non Verified partner 
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Photo: Silvia Gentilini, APT Val di Non
m 1100 1000 900 800 700 12 10 8 6 4 2 km
Questo Canyon è il più ampio della Val di Non. L'itinerario è ideale nelle giornate estive e chi vuole può spingersi fino alla fresca cascata di Tret.
closed
moderate
Distance 12.6 km
5:45 h
950 m
950 m
Il percorso scende alla base del canyon dove scorre il Rio Novella per risalire poi il lato opposto su panoramica cengia rocciosa dotata di corrimano. Questo tratto di percorso è molto panoramico ma esposto, consigliamo di leggere bene la descrizione che segue.

Author’s recommendation

Escursione ideale in estate poichè la parete che scende al canyon è all'ombra la mattina mentre la cengia che risale il lato opposto va in ombra alle 13.
Profile picture of APT Val di Non
Author
APT Val di Non
Update: June 14, 2021
Difficulty
moderate
Technique
Stamina
Experience
Landscape
Highest point
1,167 m
Lowest point
817 m
Best time of year
Jan
Feb
Mar
Apr
May
Jun
Jul
Aug
Sep
Oct
Nov
Dec

Safety information

La cengia che sale dalla base del canyon verso Dovena per un tratto è dotata di alcuni scalini in metallo e cordino metallico. Non si tratta di una ferrata ma di un sentiero attrezzato da affrontare con la dovuta attenzione. L'ambiente è molto aereo e il sentiero in alcuni tratti esposto, è sconsigliato quindi a chi soffre di vertigini.

Tips and hints

Nei paesi di Tret e di Dovena si trovano fontane con acqua potabile.

Start

Tret (1,160 m)
Coordinates:
DD
46.478255, 11.138258
DMS
46°28'41.7"N 11°08'17.7"E
UTM
32T 664136 5149408
w3w 
///agree.suitably.stirrup

Destination

Tret

Turn-by-turn directions

Dopo aver lasciato l'auto nello slargo dell'area pic nic sulla statale SS43 poco prima del bivio per Tret e l'omonima cascata proseguire lungo la stradina asfaltata che porta al paese di Tret. Alla prima curva sulla sinistra si nota una stanga verde e una sterrata che riporta anche le indicazioni del Cammino Jacopeo. Si prende questa sterrata leggermente in discesa che coincide con la vecchia strada che collegava l'abitato di Fondo al Passo Palade. Dopo meno di un chilometro si nota sulla destra un sentiero che scende ripido e a zig zag verso il fondo del canyon. Il sentiero viene chiamato "senter del verm" e coincide con il segnavia numero 543.

Una volta raggiunto il fondo del canyon e il torrente Novella si segue il corso del torrente verso sud fino a trovare il segnavia 522 che si imbocca verso destra per attraversare il torrente. Il sentiero costeggia ancora per un tratto il torrente per poi affrontare la salita della parete rocciosa del Mondino. Il primo tratto della salita avviene su gradini metallici che aiutano la salita per poi proseguire lungo la cengia rocciosa. I tratti più esposti sono dotati di cavo metallico e corrimano. Il sentiero passa alla base di una famosa falesia dove si pratica l'arrampicata per poi addentrarsi nel bosco e sbucare nel paesino di Dovena.

Usciti dal bosco si porsegue diritto fino alla fontana dove poi si svolta a destra seguendo sempre le indicazioni del segnavia 522. La strada per il primo tratto si presenta asfaltata e sale gradualmente fino ad un trivio dove si segue la sterrata di destra sempre con segnavia 522 che inizia la discesa verso il canyon. L'inizio della discesa è dolce per poi diventare una serpentina abbastanza ripida. Prima di raggiungere il fondo del canyon e il torrente si prende il sentiero sulla sinistra che scende al torrente, risale un tratto ripido di bosco e poi si immette sulla passeggiata che porta alla cascata di Tret. Qui si può scegliere di imboccare questa passeggiata verso destra in salita per fare rientro a Tret oppure si può proseguire a sinistra in discesa per raggiungere in circa 15 minuti la cascata di Tret. 

Dopo essersi rinfrescati ai piedi della cascata si riprende il sentiero appena percorso fatto di una serie di gradoni che ora si affrontano in salita e si prosegue diritto ignorando gli altri bivi fino ad arrivare nel centro di Tret. Subito si incontra l'Albergo Aurora nel caso in cui si volesse fare una sosta.

Per raggiungere l'auto si prosegue lungo la strada asfaltata sulla destra che scende per il paese per poi risalire leggermente attraversando dei prati dove si trova un'area pic nic ed un recinto con degli animali. Si prosegue diritto fino a sbucare sulla statale SS43 dove si era parcheggiata l'auto.

Note


all notes on protected areas

Public transport

Public-transport-friendly

Il bus di linea SAD porta da Fondo al bivio per Tret in 7 minuti. Si tratta della linea numero 246 che collega Fondo a Merano.
https://www.sii.bz.it/de/siipdfOldtimetables

Getting there

Da Fondo si prosegue lungo la SS43 in direzione Passo Palade. Dopo pochi chilometri si nota il bivio con indicazioni per Tret e Cascata di Tret. 

Parking

Si può lasciare l'auto nello slargo dell'area pic nic sulla statale SS43 poco prima del bivio per Tret e l'omonima cascata.

Coordinates

DD
46.478255, 11.138258
DMS
46°28'41.7"N 11°08'17.7"E
UTM
32T 664136 5149408
w3w 
///agree.suitably.stirrup
Arrival by train, car, foot or bike

Author’s map recommendations

4Land, carta escursionistica della Val di Non nr. 155

Equipment

Si raccomandano scarponcini da trekking e bastoncini. E' necessario portarsi il pranzo al sacco poichè l'unico punto di ristoro si trova a Tret, il paese dove il percorso ha inizio.

Basic Equipment for Mountain Hikes

  • Sturdy, comfortable and waterproof hiking boots or approach shoes
  • Layered, moisture wicking clothing
  • Hiking socks  
  • Rucksack (with rain cover)
  • Protection against sun, rain and wind (hat, sunscreen, water- and windproof jacket and suitable legwear)
  • Sunglasses
  • Hiking poles
  • Ample supply of drinking water and snacks
  • First aid kit
  • Bivy / survival bag  
  • Survival blanket
  • Headlamp
  • Pocket knife
  • Whistle
  • Cell phone
  • Cash
  • Navigation equipment / map and compass
  • Emergency contact details
  • ID

Technical Equipment for Mountain Hikes

  • Climbing helmet as required
  • The 'basic' and 'technical' equipment lists are generated based on the selected activity. They are not exhaustive and only serve as suggestions for what you should consider packing.
  • For your safety, you should carefully read all instructions on how to properly use and maintain your equipment.
  • Please ensure that the equipment you bring complies with local laws and does not include restricted items.

Questions and answers

Ask the first question

Would you like to the ask the author a question?


Rating

Write your first review

Help others by being the first to add a review.


Photos from others


Status
closed
Difficulty
moderate
Distance
12.6 km
Duration
5:45 h
Ascent
950 m
Descent
950 m
Public-transport-friendly Circular route Scenic

Statistics

  • Content
  • Show images Hide images
Features
Maps and trails
Duration : h
Distance  km
Ascent  m
Descent  m
Highest point  m
Lowest point  m
Push the arrows to change the view