Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Mountain bike

Tour 1442 - Quattro Ville: facile tour dei castelli tra i meleti della Val di Non

Mountain bike · Val di Non
Responsabile del contenuto
APT Val di Non Partner verificato 
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
300 450 600 750 900 m km 5 10 15 20 25

La Val di Non dal suo lato migliore: Castelli, vecchie dimore storiche e grandiosi panorami sulle catene montuose tutt’attorno dalla prospettiva dei meleti

facile
26,1 km
2:00 h.
300 m
300 m

Una distesa infinita di meli e antiche rovine sono i protagonisti di questo tour molto vario tra i comuni delle “4 Ville”. Per lo più vengono utilizzate ciclabili asfaltate e stradine secondarie di campagna dove il traffico è quasi nullo. Ogni tanto ci si imbatte in qualche salita ma tutto sommato la difficoltà tecnica e fisica è molto bassa. Ciò significa che si ha più tempo a disposizione per ammirare i paesaggi e le bellezze culturali. Uno dei punti panoramici più spettacolari è su Castel Cles che dalla sua altura domina il sottostante Lago di Santa Giustina. In seguito pedalando verso sud si passa anche nei pressi di Castel Valer e Castel Nanno, residenze private visitabile tramite visita guidata.

Consiglio dell'autore

Vale la pena informarsi presso l’Azienda per il Turismo Val di Non sulle giornate di apertura dei Castel Nanno e della preziosa residenza privata di Castel Valer. In orari ben precisi è possibile visitare queste perle culturali tramite visita guidata.

outdooractive.com User
Autore
Silvia Gentilini
Ultimo aggiornamento: 23.05.2019

Difficoltà
S0 facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
680 m
Punto più basso
416 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Possibilitá di ristoro

Osteria Palazan
Ristorante Pizzeria Il Giardino
Ristorante - Pizzeria Flamingo

Consigli per la sicurezza

Lungo le stradine interpoderali bisogna sempre fare attenzione al passaggio di eventuali trattori.

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Il tour può essere percorso con qualsiasi tipo di bicicletta purchè stabile. 

Ulteriori informazioni e link

www.castellivaldinon.it
www.visitcastelvaler.it

Tipo di tracciato: XC (cross country)

 

Start

Tuenno (631 m)
Coordinate:
Geografico
46.326740, 11.023480
UTM
32T 655756 5132341

Arrivo

Castel Valer

Percorso

Da Tuenno si prosegue sulla semplice variante „Country“ del Dolomiti di Brenta Bike in direzione di Cles, il capoluogo della valle. Per fare ciò da Piazza Alpini di Tuenno, dove si trova il supermercato, si prosegue dietro alla chiesa in direzione est. Arrivati alla strada principale (SP10) ci si dirige verso nord. Su leggera salita si passa la farmacia e si raggiunge su Via Quattro Ville la rotatoria nei pressi del grande magazzino delle mele (km1,3). Alla rotatoria si prosegue diritto e si pedala su stradine interpoderali tra i meleti. Si passa nei pressi del Centro Sportivo (km 2,3) e si prosegue parallelamente alla statale fino al centro di Cles dove bisogna fare attenzione al traffico della cittadina.

Dopo la stazione dei vigili del fuoco all’ingresso del paese al km 3,8 si incontra una rotatoria dove termina la pista ciclabile. Qui si prosegue diritto per altri 500 metri su via Alcide de Gasperi per poi attraversare a sinistra in prossimità delle strisce pedonali ed imboccare la stretta via Giacomo Bresadola che si segue in salita per 200 metri. Si raggiunge così via Armando Diaz che si imbocca verso destra per raggiungere il centro storico e Piazza Granda (km 5,0). Qui vale soffermarsi sull’architettura degli antichi palazzi che circondano la piazza e le vie del centro per poi scendere facendo attenzione (senso unico) lungo via Roma dove si trova la dimora storica di Palazzo Assessorile.

Si prosegue percorrendo per un brevissimo tratto la statale SS43 che corrisponde a via Marconi (km 5,3), che ha inizio presso la rotatoria davanti alla chiesa, e si si dirige verso nord in direzione della Val di Sole. Già dopo 150 metri la si abbandona per imboccare sulla destra Via del Castello. Si oltrepassano i binari e dopo un leggero tornante verso destra si scorge il maestoso Castello di Cles specchiarsi nel Lago artificiale di Santa Giustina. Si prosegue sempre lungo la stessa sterrata che ora volta verso sud e passa il grazioso centro di Maiano con la Chiesetta di Pietro e Paolo. Con un sottopasso si attraversano nuovamente i binari della linea ferroviaria locale e si raggiunge la statale SS43 (km 7,9). La si attraversa e si prosegue diritto su una piccola discesa iniziale per proseguire poi in salita su stradine di campagna tra i meleti in direzione di Rallo. All’incrocio regolato da semaforo (km 9,2) si svolta a sinistra in Via di Santo Spirito. Alla fine di questa via ci si ritrova ad un incrocio a T dove si svolta a destra in Via Pinamonti e si passa nei pressi della chiesa (km9,7). All’incrocio si va a destra in direzione delle scuole elementari e all’incrocio successivo nei pressi del Bar Berti si svolta a sinistra in Via Borgo Manera (km 9,8) che si dirige verso est in direzione di Sanzenone. A Sanzenone (km10,3) si fa uno scarto improvviso verso sinistra (via Al Palù) ed infine di nuovo a destra (Via Garibaldi). In Via Busetti (km 10,6) si svolta a sinistra e si segue la strada fino ad un incrocio a T (km 10,8). Qui si prosegue per un breve tratto a sinistra e subito dopo si svolta a destra sulla sterrata di campagna che porta verso Castel Valer (km 1,1) il quale si nota già da lontano. La stradina di accesso al castello riporta poi il cartello di proprietà privata e qui si curva verso sinistra e si raggiunge in discesa il paese di Tassullo. Si attraversa il centro del paese passando nei pressi del Municipio e percorrendo Via della Santa e Via S. Vigilio. Si abbandona il paese verso sud sulla SP10 in direzione di Nanno. Lungo al discesa bisogna fare attenzione al bivio (km 13,0) sulla sinistra che conduce su una sterrata secondaria anche in direzione di Nanno. Arrivati a Nanno (km 15,0) si passa la chiesa e si raggiunge il supermercato del paese transitando su Via Centrale e Via Bergamo. Si lascia Nanno in salita sulla SP10 in direzione nord-ovest, si passa Castel Nanno (km 15,5) e la chiesa, dedicata ai santi Fabiano e Sebastiano (km 16,1). Si prosegue sulla stessa strada fino a poco prima di Tuenno (km 16,9) dove si imbocca sulla sinistra una stradina alternativa (Via Snao) che porta direttamente al centro del paese di Tuenno.

Come arrivare

Dall'autostrada del Brennero A22 si prende l'uscita Trento Nord e si prosegue in direzione della Val di Non su SS43. A Dermulo si prosegue diritto per Cles e prima di raggiungere il centro del paese si svolta seguendo le indicazioni per Tuenno

Dove parcheggiare

Parcheggio libero e gratuito con circa 30 posti auto nei pressi del bivio con la strada che porta al Lago di Tovel

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

4land carta topografica Val di Non, tavola nr. 155


Domanda e risposta

Fai la prima domanda

Hai dei dubbi? Scrivi la tua domanda e fatti aiutare dalla community!


Recensioni

Sei il primo

Condividi la tua esperienza!


Foto aggiuntive


Difficoltà
S0 facile
Lunghezza
26,1 km
Durata
2:00 h.
Salita
300 m
Discesa
300 m
Itinerario circolare Panoramico Ristori lungo il percorso Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale / storico

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.