Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Passeggiata

Passeggiata nel burrone del Rio Sass

(2) Passeggiata • Val di Non
Responsabile del contenuto
APT Val di Non
  • /
    Foto: F. Vogliono, APT Val di Non
  • /
    Foto: F. Vogliono, APT Val di Non
  • /
    Foto: F. Vogliono, APT Val di Non
  • /
    Foto: F. Vogliono, APT Val di Non
  • /
    Foto: F. Vogliono, APT Val di Non
Cartina / Passeggiata nel burrone del Rio Sass
750 900 1050 1200 1350 m km 0.5 1 1.5 2 2.5

Una facile e suggestiva passeggiata libera sul fondo di un burrone scavato nel corso dei millenni dal Rio Sass. Un percorso per tutta la famiglia tra pareti di roccia verticali, cascate, ponti sospesi e antichi mulini che conduce al lago Smeraldo, un bacino dalle acque fresche e cristalline. 
facile
2,7 km
1:00 h.
90 m
90 m
outdooractive.com User
Autore
APT Val di Non
Ultimo aggiornamento: 29.01.2018

Difficoltà
facile
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
1047 m
974 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli per la sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Start

Fondo, chiesa di S. Martino (994 m)
Coordinate:
Geografico
46.440365, 11.138646
UTM
32T 664279 5145199

Arrivo

Fondo, chiesa di S. Martino

Percorso

Dalla chiesa parrocchiale di San Martino a Fondo si scende fino al torrente nei pressi di un antico mulino. Di qui si imbocca la valle scavata nella roccia del Rio Sass che accompagna con il suo suono incessante l'intera passeggiata nel burrone. Si costegga il corso d'acqua su una comoda strada battuta incontrando di tanto in tanto qualche segno lasciato dall'uomo, come un antico mulino con la sua grande ruota ancora oggi funzionante, e le meraviglie della natura. Si imbocca poi un tratto più stretto che termina con una breve passerella e qualche gradino metallico fino ad arrivare al livello del lago Smeraldo. Arrivati qui si suggerisce di fare l'intero giro del piccolo ma affascinante bacino per fare infine ritorno per la stessa via. Nel rientro è possibile uscire nel centro di Fondo, passando per la bella piazza che ospita un grande e prezioso orologio ad acqua, e infine fare ritorno alla chiesa.

Dove parcheggiare

Nei pressi della chiesa è possibile lasciare la propria auto.
Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Community

 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
Punto consigliato:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserisci una descrizione.

Commenti e recensioni (2)

Veronica Ricotti
04.06.2017
Passeggiata molto facile indicata anche per i bambini. Molto affascinante il canyon mentre il lago smeraldo ci ha lasciati perplessi per i numerosi pesci morti e l'assenza di parco giochi per i bambini (cosa strana per il trentino...!)
Recensione

Lorenzo Pini
10.08.2016
Facilissima, belle le scale nel canion per salire al lago. Coprirsi bene perché ha comunque tratti sempre umidi. Suggestiva, mi è piaciuta.
Recensione

Recensione
Difficoltà
facile
Lunghezza
2,7 km
Durata
1:00 h.
Salita
90 m
Discesa
90 m
Itinerario circolare Adatto a famiglie e bambini Rilevanza culturale / storico

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.