Stampa/PDF
GPX
Aggiungi ai preferiti
 Condividi
Trekking

Anello con salita a Cima Belmonte e Vedetta Alta

Trekking • Meranerland
  • /
    Foto: APT Val di Non
  • /
    Foto: Elena Marini Silvestri, APT Val di Non
Cartina / Anello con salita a Cima Belmonte e Vedetta Alta
1800 2100 2400 2700 3000 m km 2 4 6 8 10 12

Escursione ad anello che concatena due delle più belle cime del Gruppo delle Maddalene dove si incrociano tra loro gli escursionisti provenienti dal versante trentino e da quello altoatesino. 

difficile
12,2 km
5:45 h.
1090 m
1090 m
Mostra tutti i dettagli
outdooractive.com User
Autore
APT Val di Non
Ultimo aggiornamento: 22.03.2017

Difficoltà difficile
Tecnica
Condizione
Emozione
Paesaggio
Altitudine
2624 m
1679 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Partenza

Parcheggio Hofmahd (1687 m)
Coordinate:
Geogr. 46.505407 N 11.042882 E
UTM 32T 656737 5152231

Arrivo

Parcheggio Hofmahd

Percorso

In auto si raggiunge il parcheggio sulla destra dopo il primo breve tunnel sulla stradache collega la Val di Non alla Val d‘Ultimo. Si attraversa la strada e si imbocca la forestale che porta rapidamente alla Malga di Cloz. Qui si prende il segnavia n. 7 che risale i prati dietro la malga per raggiungere il Malghetto di Cloz, si compiono ancora un centinaio di metri di dislivello e poco sotto la sella che unisce la Cima Belmonte al Monte Cornicoletto si abbandona il segnavia per imboccare l’evidente traccia a sinistra con segnavia nr. 10 che punta alla dorsale ovest della Cima Belmonte. Il sentiero procede quasi pianeggiante aggirando in parte la montagna fino a raggiungere la sella alla base della cima. Qui si dirama una traccia evidente che su facili rocce sale ripida fino alla cima. 

Dopo aver assaporato il panorama e aver lasciato un messaggio sul libro di vetta si riscende alla sella e si prosegue in cresta seguendo il segnavia 22 che pian piano si fa più ripido fino a raggiungere la cime Vedetta Alta (alcuni tratti sotto la cresta sono leggermente esposti ed attrezzati con cordino di sicurezza da utilizzare come corrimano). La cima è spesso frequentata da chi sale dalla Val d'Ultimo e con al sua altezza di 2624 m è la seconda cima più alta del gruppo delle Maddalene dopo la Cima degli Olmi.

La discesa avviene seguendo il sentiero 11 fino alla Malga Kessel. Da qui si prosegue su sterrata prima e su sentiero poi fino alle malghe di Revò e Cloz da dove poi in pochi minuti si raggiunge il parcheggio dove si era lasciata l'auto. Tutte le malghe che si incontrano nella discesa sono gestite e sono degli ottimi punti dove sostare.

Come arrivare:

Seguire dalla Val di Non le indicazioni per la Val d'Ultimo. Prima delle gallerie che seprano le due vallate, è possibile lasciare la'uto nell'ampio parcheggio.

Dove parcheggiare:

Parcheggio Hofmahd.

Arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta

Community


 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
suggerimento:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserire una descrizione.
Visualizza di più

Non risultano segnalazioni
Difficoltà difficile
Lunghezza 12,2 km
Durata 5:45 h.
Salita 1090 m
Discesa 1090 m

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.