Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Trekking

Da Fondo alla Cascata di Tret

· 3 recensioni · Trekking · Val di Non
Responsabile del contenuto
APT Val di Non Partner verificato 
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: APT Val di Non
  • /
    Foto: APT Val di Non
  • /
    Foto: APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
  • /
    Foto: Silvia Gentilini, APT Val di Non
750 900 1050 1200 1350 m km 2 4 6 8 10

Una comoda escursione che, attraverso il bosco, offre panorami spettacolari sul canyon del Mondino e sulla splendida cascata di Tret.

media
11,4 km
4:30 h.
450 m
450 m

I canyon sono uno dei tratti più marcati della Val di Non. Questa escursione permette di sovrastare uno dei canyon più ampi della valle, il canyon "del Mondino" e di raggiungere la sua base dove ammirare la graziosa Cascata di Tret. 

 

Consiglio dell'autore

Questa proposta di escursione parte dal paese di Fondo e segue la vecchia strada che una volta portava al Passo Palade. Chi volesse accorciare il tragitto e fare una semplice passeggiata può recarsi in auto fino alla frazione di Tret e parcheggiare dopo l'albergo Aurora. Da qui si raggiunge la cascata in soli 15 minuti.

Il percorso è in ombra al mattino quindi in estate si consiglia di intraprenderlo nelle prime ore della giornata. In autunno e in inverno invece l'escursione è piacevole nel pomeriggio.

outdooractive.com User
Autore
APT Val di Non
Ultimo aggiornamento: 06.11.2019

Difficoltà
media
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1161 m
Punto più basso
1013 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli di sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Scarponcini, bastoncini e una borraccia poichè lungo il percorso non si trovano fontane se non all'arrivo a Tret.

Start

Fondo (1013 m)
Coordinate:
Geografico
46.443865, 11.141290
UTM
32T 664472 5145593

Arrivo

Fondo

Percorso

Partendo poco prima del Lago Smeraldo a Fondo si risale la rampa sulla sinistra in direzione dell'orto botanico. Si prosegue verso l'Hotel Milano e si scende in direzione della statale dove bisogna fare attenzione nell'attraversarla. Ci si dirige verso una grossa falegnameria la cui stradina di accesso riporta anche il simbolo della conchiglia gialla che sta ad indicare il passaggio del Cammino Jacopeo d’ Anaunia. Proprio qui ha inizio la vecchia strada che collegava Fondo alla vicina frazione di Tret e al Passo Palade.

Il primo breve tratto è asfalato ma appena si supera la stanga la strada si fa sterrata. La carrereccia prosegue semi pianeggiante in un bosco poco fitto con molti punti panoramici sul profondo canyon detto del Mondino e sulle case della frazione di Dovena costruite in cima all'altra parete del canyon.

Procedendo sempre diritto e tenendo d'occhio anche l'inconfondibile conchiglia gialla del Cammino Jacopeo si raggiunge la stradina asfaltata che porta alla frazione di Tret e all'Albergo Aurora. Oltrepassato l'albergo si nota una diramazione sul sentiero: tenendosi sulla destra si prosegue sulla carrereccia che pianeggiante arriva ad un punto panoramico sopra della cascata di Tret. La strada poi prosegue fino ai paesi di lingua tedesca chiamati San Felice e Senale.

Imboccando invece la traccia di sinistra si scende velocemente alla base della cascata dove si ha sicuramente una visuale migliore sulla cascata stessa e sul laghetto che si forma ai suoi piedi. 

Il rientro avviene lungo lo stesso percorso dell’ andata. 

 

Come arrivare

Fondo si trova nell parte più settentrionale della Val di Non. E' raggiungibile dai Passi Mendola e Palade per chi si trova rispettivamente in zona Bolzano e Merano. Dalla provincia di Trento invece sono le statali SS42 e SS43 a portare a Fondo.

Dove parcheggiare

Ampi parcheggi gratuiti al bivo per il LAgo Smeraldo e al lago.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

Cartina escursionistica 4Land scala 1:25.000, tavola nr. 155


Domanda e risposta

Fai la prima domanda

Hai dei dubbi? Scrivi la tua domanda e fatti aiutare dalla community!


Recensioni

3,7
(3)
Luana Borellini
13.08.2019 · Community
Molto bella. Il primo pezzo rilassante e piacevole. Il tratto di strada è minimo rispetto a tutto il percorso. Si può arrivare in auto direttamente a Tret e iniziare il percorso lì dove c'è la possibilità di diverse alternative. La cascata è suggestiva da entrambi i punti di vista.
Visualizza di più
Stefano Tolomelli
13.08.2019 · Community
Molto belli e rilassante, c'è un piccolo pezzo di asfalto, ma si trova nel paesino, nulla di terribile. Bello anche il giro dalla cascata alta alla bassa, un giro ad anello.
Visualizza di più
Alessandro Maffei
19.08.2017 · Community
La camminata non è interamente su sentiero nel bosco, ma ad un certo punto l'escursione continua su strada asfaltata!!! Non mi capacito di come possa essere definita "TOP"
Visualizza di più

Foto aggiuntive


Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
11,4 km
Durata
4:30 h.
Salita
450 m
Discesa
450 m
Panoramico Adatto a famiglie e bambini

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.