Stampa/PDF
GPX
Aggiungi ai preferiti
 Condividi
Trekking

Escursione al Lago Trenta nel cuore selvaggio del Gruppo delle Maddalene

Trekking • Val di Non
  • /
    Foto: APT Val di Non
  • /
    Foto: APT Val di Non
Cartina / Escursione al Lago Trenta nel cuore selvaggio del Gruppo delle Maddalene
2000 2200 2400 2600 2800 m km 2 4 6 8 10

Itinerario affascinate perché si addentra nel cuore del gruppo delle Maddalene, montagne poco frequentate e per questo silenziose e tranquille dove si odono solo campanelli delle mucche, delle pecore o i fischi delle marmotte. 
difficile
10,1km
4:45
920 m
920 m
Mostra tutti i dettagli
outdooractive.com User
Autore
APT Val di Non
Ultimo aggiornamento: 21.03.2017

Difficoltà difficile
Difficoltà tecnica
Condizione fisica
Emozione
Paesaggio
Altitudine
2.503 m
1.804 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Tour circolare Tour circolare
Area di sosta e ristoro Area di sosta e ristoro
panoramico

Home

Malga Bordolona di Sotto (1.807 m)
Coordinate:
Geogr. 46.432312 N 10.889082 E
UTM 32T 645131 5143816

Destinazione

Malga Bordolona di Sotto

Descrizione

Dalla malga si prende il sentiero 136 fino alla Malga Bordolona di Sopra. Da qui si sale sempre per ampi pendii erbosi, a tratti ripidi, fino al passo Alplaner e il suo caratteristico ometto di pietre. Dal passo si scende nella ampia e pianeggiante valle del Lago Trenta (segnavia 12) che si raggiunge in breve tempo. Passato il lago e il bivio tra segnavia 14A e 12 si continua seguendo quest’ultimo su un terreno che si fa sempre più sassoso fino al bivio con il segnavia 14 e da qui in breve tempo si raggiunge la sella dove parte il sentiero che raggiunge direttamente Cima Trenta. In alternativa dalla sella si continua per il segnavia 12 attraversando ampie praterie fino ad un caratteristico ricovero in legno. Si scende ancora incontrando i primi arbusti e larici fino al bivio con il segnavia 16 che si prende a destra in salita, fino al Passo di Val Clapa. Da qui si può ammirare tutta la Val di Bresimo. Si inizia l’ultimo tratto sempre in discesa passando accanto ai ruderi di Malga Scalet, testimone di un epoca in cui la montagna era vissuta dall’uomo con grandi fatiche, fino alla Malga Bordolona di Sotto, luogo ideale per assaggiare l'ottima cucina locale strettamente a km0! 

 

Come arrivare:

Dal paese di Bresimo si imbocca la strada asfaltata che riporta le indicazioni per la Malga Bordolona. Si tratta di una strada stretta ma dal fondo molto scorrevole che sale fino alla malga dove si trova un ampio parcheggio. Malga Bordolona è un ottimo punto di ristoro!

Dove parcheggiare:

Nei pressi di Malga Bordolona

Arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta

Community


 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
suggerimento:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserire una descrizione.
Visualizza di più

Non risultano segnalazioni
Difficoltà difficile
Lunghezza 10,1 km
Durata 4:45 h.
Salita 920 m
Discesa 920 m

Caratteristiche

Tour circolare panoramico Area di sosta e ristoro

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.