Tour hierher planen Tour kopieren
Fernwanderweg empfohlene Tour

Cime Corno e Casèt

Fernwanderweg · Garda Trentino
Profilbild von Stefano Cagol
Verantwortlich für diesen Inhalt
Stefano Cagol 
  • Parcheggio con pochi posti
    / Parcheggio con pochi posti
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Chiesetta di San Martino
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Malga Giù
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Si sale verso Bocca Casèt
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Malga Giù vista dall'alto
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Bocca Casèt
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Sulle creste
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Cima Casèt
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Si continua sulle creste
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Alcuni tratti sono attrezzati
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Cima Corno
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Si ritorna al parcheggio
    Foto: Stefano Cagol, Community
  • / Trekking al Lago di Garda: Cime Corno e Casèt
    Video: Outdooractive – 3D Flüge
m 1800 1600 1400 1200 1000 800 600 14 12 10 8 6 4 2 km
Interessante percorso ad anello sopra il Lago di Ledro.
schwer
Strecke 15 km
6:25 h
1.200 hm
1.200 hm

Le cime attorno al Lago di Ledro offrono bellissimi panorami in tutte le stagioni.

Si parte poco sopra il lago e la prima tappa è la chiesetta medievale  di San Martino, con un grazioso prato antistante e con un bel panorama sulla Valle di Ledro. La seconda tappa porta a Malga Giù, situata in mezzo a prati fioriti. Si sale a Bocca Casèt e si percorre il sentiero in cresta fino a Cima Corno: questo è il tratto più interessante, perché è molto panoramico. Durante l’escursione si incontrano resti di fortificazioni militari della Prima Guerra Mondiale.

L’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche, anche se un breve tratto è attrezzato con cordino metallico.

Autorentipp

Consigliamo, a chi vuole fare foto o riprese video dalle cime, di fare il giro in senso orario perché la condizione migliore della luce si ha di pomeriggio.
Schwierigkeit
schwer
Kondition
Erlebnis
Landschaft
Höchster Punkt
1.775 m
Tiefster Punkt
800 m
Beste Jahreszeit
Jan
Feb
Mär
Apr
Mai
Jun
Jul
Aug
Sep
Okt
Nov
Dez

Sicherheitshinweise

La percorribilità dell’itinerario proposto, come tutta la morfologia montana, è soggetta a cambiamenti ambientali dovuti a eventi naturali e alle condizioni meteo. Quindi, prima di partire, consultate gli uffici turistici competenti e/o i rifugi di riferimento.

Le nostre tracce GPX sono solo indicative, cioè il percorso è stato effettuato al meglio con le condizioni dei sentieri e meteo di quella giornata. Quindi valutate sempre in loco il da farsi.

Inoltre ricordatevi di valutare il percorso in base alle vostre capacità fisiche, all’allenamento e all’attrezzatura di cui disponete.

È opportuno lasciare detto a qualcuno l’itinerario che intendete fare.

Ricordatevi che il numero d’emergenza è il 112.

Weitere Infos und Links

Video dell'escursione: https://youtu.be/RlkW19XDAns

Start

Pieve di Ledro - Via al Roccolo (814 m)
Koordinaten:
DD
45.876869, 10.739357
GMS
45°52'36.7"N 10°44'21.7"E
UTM
32T 634980 5081837
w3w 
///erörtert.spielend.faszinierend

Ziel

Pieve di Ledro - Via al Roccolo

Wegbeschreibung

Dal parcheggio (800 m) si prende il sentiero 456, che passando per la chiesetta di San Martino (1228 m) e per Bochèt de la Spinera (1320 m), porta alla Malga Giù (1281 m). Si continua sul 419 fino alla Bocca Casèt (1603 m). Qui si prende il 456B che passando per la cima Casèt (1748 m) e per la cima Pubregn (1775 m) porta alla Cima Corno (1732 m). Per salire alla Cima Corno si sale e poi si scende da un sentiero non numerato. Continuando sul 456B si ritorna a Bochèt de la Spinera (1320 m). Ora si ritorna al punto di partenza seguendo il 456.

Hinweis


alle Hinweise zu Schutzgebieten

Anfahrt

Da Riva del Garda o da Storo: SS240 fino a Pieve di Ledro. Qui prendere Via Alzer costeggiando il lago, Via Val Maria e Via al Roccolo.

Koordinaten

DD
45.876869, 10.739357
GMS
45°52'36.7"N 10°44'21.7"E
UTM
32T 634980 5081837
w3w 
///erörtert.spielend.faszinierend
Anreise mit der Bahn, dem Auto, zu Fuß oder mit dem Rad

Buchtipps für die Region

mehr zeigen

Kartentipps für die Region

mehr zeigen

Ausrüstung

Si raccomanda di avere l’attrezzatura idonea al percorso, alle condizioni meteo e alla stagione: giacca antivento e/o antipioggia, mappa e/o dispositivo GPS,  occhiali, crema solare, scarponi, kit di primo soccorso, abbigliamento specifico, guanti, zaino con cibo e bevande.

Fragen & Antworten

Stelle die erste Frage

Hier kannst du gezielt Fragen an den Autor stellen.


Bewertungen

Verfasse die erste Bewertung

Gib die erste Bewertung ab und hilf damit anderen.


Fotos von anderen


Schwierigkeit
schwer
Strecke
15 km
Dauer
6:25 h
Aufstieg
1.200 hm
Abstieg
1.200 hm
Rundtour aussichtsreich Geheimtipp Gipfel-Tour

Statistik

  • Inhalte
  • Bilder einblenden Bilder ausblenden
Funktionen
Karten und Wege
Dauer : h
Strecke  km
Aufstieg  Hm
Abstieg  Hm
Höchster Punkt  Hm
Tiefster Punkt  Hm
Verschiebe die Pfeile, um den Ausschnitt zu ändern.