Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Bici da corsa Percorso consigliato

"La Regina Marmolada" Bike Tour

Bici da corsa · Dolomiti
Responsabile del contenuto
Arabba Fodom Turismo Explorers Choice 
  • La diga del Passo Fedaia, sullo sfondo la Marmolada
    / La diga del Passo Fedaia, sullo sfondo la Marmolada
    Foto: Jessica De Vallier, Arabba Fodom Turismo
  • / Road bike experience in the Dolomites of Arabba
    Foto: Arabba Fodom Turismo, Arabba Fodom Turismo
  • /
    Foto: Arabba Fodom Turismo, Arabba Fodom Turismo
m 2500 2000 1500 1000 60 50 40 30 20 10 km CASTIGLIONI MARMOLADA Parcheggio Pieve di Livinallongo
Spettacolare tour panoramico ai piedi dell'imponente ghiacciaio della "Regina delle Dolomiti", la Marmolada.
media
Lunghezza 69,2 km
5:00 h.
2.100 m
2.100 m

Uno dei tour piú spettacolari ed emozionanti perché ricco di paesaggi mozzafiato.

Da Arabba breve riscaldamento lungo la Valle di Fodom, discesa fino a "Sottoguda", dove attraverso il tipico paesino, da dove iniziano i famosi omonimi Serrai; emozionante salita attraverso una gola con pareti rocciose alte un centinaio di metri, cascate, grotte ed il Torrente Pettorina che scorre sempre al nostro fianco.

Dopo 2,5 km termina la gola e si prosegue lungo le ripide ed impegnative rampe del Passo Fedaia fino alle sponde dell´omonimo Lago ai piedi del Ghiacciaio della Marmolada, la "Regina delle Dolomiti".

Da qui veloce discesa in Val di Fassa e ritorno ad Arabba attraverso i 33 tornanti del Pordoi.

Consiglio dell'autore

Si consiglia una breve sosta ristorativa in cima ai vari Passi per ammirare lo splendido panorama sulle Dolomiti.
Immagine del profilo di Arabba Fodom Turismo
Autore
Arabba Fodom Turismo
Ultimo aggiornamento: 04.08.2021
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.240 m
Punto più basso
999 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Le strade sono aperte al traffico automobilistco, si consiglia di moderare la velocità in base alle proprie capacità e nel rispetto degli altri utenti e del codice della strada.

Lasciate sempre detto a qualcuno dove siete diretti e la durata approssimativa dell’escursione.

Il numero telefonico in caso di emergenza è il 112 o 118 (ambulanza).

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

Prima di partire vi consigliamo di informarvi rispetto al tempo atmosferico, che in montagna cambia repentinamente, ed alle condizioni del percorso.

Partenza

Centro di Arabba (1.593 m)
Coordinate:
DD
46.497707, 11.875404
DMS
46°29'51.7"N 11°52'31.5"E
UTM
32T 720639 5153366
w3w 
///rumori.ordino.seccate

Arrivo

Centro di Arabba

Direzioni da seguire

Giro orario: dal centro di Arabba breve riscaldamento lungo la Valle di "Fodom", discesa fino a "Sottoguda", dove attraverso il tipico paesino, iniziano i famosi omonimi Serrai; emozionante salita attraverso una gola con pareti rocciose alte un centinaio di metri, cascate, grotte ed il Torrente Pettorina che scorre sempre al nostro fianco. Dopo 2,5 km termina la gola e si prosegue lungo le ripide ed impegnative rampe del Passo Fedaia fino alle sponde dell´omonimo lago ai piedi del Ghiacciaio della Marmolada, la Regina delle Dolomiti.

Da qui veloce discesa in Val di Fassa e ritorno ad Arabba attraverso i 33 tornanti del Pordoi.

 

Giro antiorario: dal centro di Arabba, si inzia subito con la salita non banale dei 33 tornati con vista sulla Valle di "Fodom" del Passo Pordoi, la cui discesa vi condurrà fino a Canazei.

Alla rotonda del centro, girando a sinistra, inzia l'altrettanto importante salita del Passo Fedaia, la cui cima è molto caratteristica per la presenza dell'omonimo lago con una vista mozzafiato su tutta l'immensità del Ghiacciaio della Regina delle Dolomiti, la Marmolada.

Superato il lago, inizia la tosta discesa del Passo con la quale raggiungerete la località di "Malga Ciapela", dove potrete imboccare i Serrai di Sottoguda; suggestiva discesa attraverso una gola con pareti rocciose alte un centinaio di metri, cascate, grotte ed il Torrente Pettorina che scorre sempre al nostro fianco.

Dopo 2,5 km termina la gola e, proseguendo lungo gli ultimi tornanti del Passo, si raggiunge Caprile di Alleghe al cui bivio, girando a sinistra s'inzia a salire per la strada che vi condurrà fino a Rucavà.

Da qui, al bivio, girare a destra e seguendo le indicazioni per Pieve di Livinallongo, raggiungere la frazione "Cernadoi" dove girando a sinistra, incontrerete l'innesto della Strada n. 48 delle Dolomiti la quale, con un piacevole sali - scendi vi ricondurrà ad Arabba.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

In macchina

  • Da Innsbruck Autostrada del Brennero A22 fino al casello di Bressanone, proseguire per la Val Pusteria, Val Badia e Passo Campolongo.
  • Da Verona/Milano autostrada del Brennero A22 fino al castello di Egna Ora, proseguire per la Val di Fiemme, Val di Fassa, Passo Pordoi e Arabba.
  • Da Venezia Autostrada A27 uscita Belluno seguire l'Agordina 203 per Agordo, Caprile e Arabba.

In treno

Stazioni ferroviarie più vicine:

  • Belluno - 70 km
  • Brunico - 48 km
  • Ponte Gardena - 51 km

In autobus

In aereo

  • Venezia Treviso/Venezia Marco Polo – 160/170 km
  • Innsbruck - 140 km
  • Verona – 270 km
  • Milano Bergamo/Milano Malpensa - 310/400 km

Dove parcheggiare

È disponibile un parcheggio gratuito nei pressi della funivia di "Porta Vescovo" e vicino alla Chiesa di Arabba.

Coordinate

DD
46.497707, 11.875404
DMS
46°29'51.7"N 11°52'31.5"E
UTM
32T 720639 5153366
w3w 
///rumori.ordino.seccate
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

Il kit del ciclista:

  • camera d'aria di scorta
  • pezze di riparazione per la camera d'aria
  • erogatore e bombolette Co2
  • levagomma
  • pompetta
  • bomboletta "gonfia e ripara"
  • kit multitool
  • smagliacatena
  • soldi
  • stick per le punture degli insetti
  • cibo (barrette energetiche, snack, frutta secca, frutta)
  • cellulare (inserire numeri utili della zona  e di soccorso e informazioni sanitarie)
  • borracce (una con acqua una con acqua + sali minerali)
  • guanti
  • casco
  • bandana sottocasco
  • occhiali antiriflesso
  • k- way anti - vento e anti – pioggia

Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community


Foto di altri utenti


Difficoltà
media
Lunghezza
69,2 km
Durata
5:00 h.
Dislivello
2.100 m
Discesa
2.100 m
Percorso ad anello Panoramico Ristori lungo il percorso Interesse geologico Interesse botanico Percorso consigliato

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio