Condividi
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Fitness
Trekking

Giro delle cime

Trekking · Ledro
Responsabile del contenuto
Consorzio Pro Loco Valle di Ledro Partner verificato  Explorers Choice 
  • Valle di Ledro Palestra Naturale nel Verde
    / Valle di Ledro Palestra Naturale nel Verde
    Video: lagodiledro
  • / Corno di Pichea
    Foto: Alessandro De Guelmi, CC BY-SA, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Blick auf den Ledrosee
    Foto: Fabrizio Novali, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Zwischen Doss de la Torta und Gavardina
    Foto: Alessandron De Guelmi, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Von Tofino nach Roda
    Foto: Alessandro De Guelmi, CC BY-SA, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Alpenverheinschilder entlang dem Weg
    Foto: Franca Crosina, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Val Concei
    Foto: Roberto Vuilleumier, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Malga Vies
    Foto: Mark van Hattem, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Malga Cadria
    Foto: Mark van Hattem, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Hütte auf dem Weg zu Vies
    Foto: Mark van Hattem, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Giro delle cime
    Foto: Stefania Oradini, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
  • / Giro delle cime
    Foto: Stefania Oradini, Consorzio Pro Loco Valle di Ledro
m 2500 2000 1500 1000 500 25 20 15 10 5 km

Pichea, Tofino, Doss de la Torta, Gavardina, Corno dei Guì, Corno di Lomar, Roda, Cadria. Quando in Valle di Ledro si parla di ‘Giro delle cime’ sono queste le cime che saltano alla mente, le più alte della valle.
difficile
25,8 km
11:00 h.
2366 m
2368 m
Percorso molto impegnativo che percorre tutte le montagne che fanno da corona alla Val Concei. Sopra i 2.000 metri la vegetazione lascia spazio ai prati e lo sguardo è libero di spaziare tutto intorno: a ovest l’Adamello, a nord il Brenta, a est le Dolomiti e sud la Valle di Ledro. Panorami mozzafiato per un’esperienza indimenticabile.

Consiglio dell'autore

Si consiglia di affrontare il percorso in una giornata limpida per godere al meglio del panorama! Ogni montagna ha la sua storia e la sua identità. Il Monte Cadria, con i suoi 2.254 metri è la cima più alta della Valle di Ledro. La leggenda invece vuole che il Monte Gavardina sia la dimora dello spirito protettore della Valle, la fata Gavardina.
Profile picture of Apt Valle di Ledro
Autore
Apt Valle di Ledro
Ultimo aggiornamento: 24.08.2020

Difficoltà
difficile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2185 m
Punto più basso
833 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Tra il Monte Cadria e Malga Cadria è presente un tratto particolarmente esposto (EEA).

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Ulteriori informazioni e link

Ulteriori informazioni su www.vallediledro.com

Partenza

Località Perigol - Val Concei (950 m)
Coordinate:
DD
45.929918, 10.748139
DMS
45°55'47.7"N 10°44'53.3"E
UTM
32T 635532 5087746
w3w 
///arioso.tamburo.piovono

Arrivo

Monte Cadria

Direzioni da seguire

Da Perigol si imbocca il sentiero SAT 402 che porta alla Bocca di Trat. Si prosegue sul sentiero SAT 420 che corre lungo il Corno di Pichea e il Monte Tofino, scende fino alla Bocchetta dei Slavazì e si immette nel sentiero SAT 455 poco prima del Doss de la Torta. Sempre sul sentiero SAT 455 si raggiunge la Gavardina, si scende verso la Bocca dell’Ussol e si risale fino al Corno di Guil, al Corno di Lomar e alla Roda. Da lì si scende verso la Bocca dei Tortavai e si affronta l’ultima salita fino in cima al Monte Cadria, il tetto della Valle di Ledro. Dalla cima si scende verso Malga Cadria lungo il sentiero SAT 423 e si continua fino a valle passando per Malga Vies. Dalla Località Ex-Centrale si segue la strada asfaltata fino a Vedravì, si prosegue in direzione del Rifugio Al Faggio e si svolta a destra entrando nella Val Sorda in località Palò (in corrispondenza del cartello ‘Piste sci da fondo’). Si prosegue fino a Perigol, il punto di partenza.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Mezzi pubblici

Trentino Trasporti

Andata: bus 214 Riva del Garda - Lenzumo
Ritorno: bus 214 Lenzumo - Riva del Garda

3 Km dalla fermata dell'autobus all'inizio del percorso.

Maggiori informazioni e orari

 

Come arrivare

Autostrada A22, uscita Rovereto Sud – Lago di Garda. SS240 della Val di Ledro fino a Pieve di Ledro. Svoltare a destra per la Val Concei. Proseguire oltre Lenzumo e svoltare a destra in prossimità del cartello 'Piste sci da fondo'. Ulteriori possibilità

Dove parcheggiare

Parcheggio in località Perigol.

Coordinate

DD
45.929918, 10.748139
DMS
45°55'47.7"N 10°44'53.3"E
UTM
32T 635532 5087746
w3w 
///arioso.tamburo.piovono
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Azienda per il Turismo della Valle di Ledro 

Valle di Ledro - Tremalzo - Lago di Garda

Guide consigliate in questa regione:

Mostra tutto

Cartine consigliate

Mostra tutto

Attrezzatura

E’ importante munirsi di acqua perché da Trat a Malga Cadria non sono presenti sorgenti.

Domande e risposte

Domanda da Roman Sysoev · 07.10.2019 · Community
Is it possible to hike this route in the early of May. Thanks in advance for the answer.
Visualizza di più
Good morning Roman, It is difficult to say because snow conditions have been very voltatile these last few years. I think you should be able to do this hike in early May though. I suggest you get back in contact with us in late April to check whether there's snow or not. Best regards, Alex Colò

Recensioni

Condividi la tua esperienza

Aggiungi il primo contributo della Community

Foto di profilo

Foto di altri utenti


Difficoltà
difficile
Lunghezza
25,8 km
Durata
11:00h.
Dislivello
2366 m
Discesa
2368 m
Percorso ad anello Panoramico Passaggio in vetta Percorso esposto Tratti attrezzati Passaggio su cresta

Statistiche

  • Contenuti
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio