Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Embedding
Fitness
Bici da corsa

Valle dei Mocheni - Passo Redebus

· 1 recensione · Bici da corsa · Valsugana, Lagorai, Tesino
Responsabile del contenuto
VisitTrentino Partner verificato 
  • Valle dei Mocheni-Passo Redebus.
    / Valle dei Mocheni-Passo Redebus.
    Foto: VisitTrentino
Mappa / Valle dei Mocheni - Passo Redebus
m 2000 1800 1600 1400 1200 1000 800 600 400 200 14 12 10 8 6 4 2 km

Percorso difficile
15,8 km
3:47 h.
973 m
973 m
Profile picture of visit trentino
Autore
visit trentino
Ultimo aggiornamento: 29.01.2018

Punto più alto
1468 m
Punto più basso
476 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Indicazioni sulla sicurezza

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Partenza

Pergine Valsugana (476 m)
Coordinate:
DD
46.061960, 11.237730
DMS
46°03'43.1"N 11°14'15.8"E
UTM
32T 673077 5103366
w3w 
///scavi.fermava.timori

Arrivo

Passo Redebus

Direzioni da seguire

Dalla periferia di Pergine in pochi chilometri si raggiungono Canezza ed un bivio dal quale si deve imboccare la strada provinciale nr. 8, sul versante orografico destro della Valle dei Mocheni. L’ascesa si presenta impegnativa fin dai primi tratti, con pendenze regolari ma accentuate, ampi tratti lungo i quali c’è poco respiro. Nell’ultimo tratto, poco prima dell’abitato di Sant’Orsola (bivio a sinistra) per Passo Redebus, la salita è davvero severa.
Un valico in mezzo ai boschi, sulle pendici della catena dei Lagorai, collegamento fra la Valle abitata dalla minoranza etnica dei Mocheni e quella di Pinè. Un importante ritrovamento archeologico ha consentito lo studio delle abitudini delle popolazioni di nomadi-cacciatori dell’era mesolitica che qui avevano installato un accampamento. La zona venne frequentata nei secoli scorsi anche dai “canopi” i minatori che cavavano l’argento da queste montagne. A Palù del Fersina, pochi chilometri dal Passo, è interessante una visita all’Istituto Culturale Mocheno Cimbro dedicato alla cultura, alle tradizioni ed all’identità di questa popolazione minoranza etnica delle Alpi.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Coordinate

DD
46.061960, 11.237730
DMS
46°03'43.1"N 11°14'15.8"E
UTM
32T 673077 5103366
w3w 
///scavi.fermava.timori
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

5,0
(1)
Foto di profilo
Dario Broll
28.06.2017 · Community
Dura specialmente con il caldo
Visualizza di più

Foto di altri utenti


Recensione
Lunghezza
15,8 km
Durata
3:47h.
Dislivello
973 m
Discesa
973 m
Da punto a punto

Statistiche

  • Contenuti
  • Show images Nascondi foto
: ore
 km
 mt
 mt
 mt
 mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio