Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Passeggiata

Passeggiata "Panarotta 2002"

· 3 recensioni · Passeggiata · Levico Terme · Chiuso
Responsabile del contenuto
APT Valsugana e Lagorai Partner verificato  Explorers Choice 
  • Cima Panarotta
    / Cima Panarotta
    Foto: Marisa Montibeller, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • Pecore
    / Pecore
    Foto: APT Valsugana, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • /
    Foto: APT Valsugana, APT Valsugana e Lagorai
  • Panarotta
    / Panarotta
    Foto: APT Valsugana, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • /
    Foto: APT Valsugana, APT Valsugana e Lagorai
Cartina / Passeggiata "Panarotta 2002"
1650 1800 1950 2100 2250 m km 0.5 1 1.5 2 2.5 3 3.5 4

Escursione che si svolge in quota: si cammina già fuori dal bosco su pascoli alpini. Gode di una suggestiva vista sulla Valsugana e sulle Dolomiti di Brenta. 

Questo itinerario passa attraverso una area chiusa, per questo motivo è stato chiuso. Aggiornamenti

Chiuso
facile
4,4 km
3:00 h.
254 m
254 m

E' un sentiero di montagna che regala una splendida vista. Dal Rifugio Panarotta si passa per  Il Valico alpino della Bassa e si sale poi sulla cima alla Panarrotta. Il picco del monte era fortemente protetto durante la Prima Guerra Mondiale e si possono ancora vedere i resti delle trincee.

Consiglio dell'autore

Prestare attenzione lungo il percorso alle numerose tracce lasciate dai soldati come muri, trincee e camminamenti.

outdooractive.com User
Autore
Omar Ropelato
Ultimo aggiornamento: 18.06.2019

Difficoltà
facile
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1976 m
Punto più basso
1775 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli di sicurezza

Prestare attenzione al meteo, durante i temporali la zona è soggetta a fulmini

Consultare i bollettini meteorologici

Partire soli è più rischioso: nel caso portatevi un cellulare

Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

Non esitate ad affidarvi ad un professionista

Fate attenzione a indicazioni e segnaletica che trovate sul percorso

Non esitate a tornaresui vostri passi

In caso di incidente date l’allarme chiamando il 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Normale abbigliamento per escursioni in montagna (abbigliamento e scarponicini da trekking, impermeabile in caso di pioggia)

Ulteriori informazioni e link

Info e ristorazione 0461 706757  www.panarotta.it

APT Valsugana - tel. +39 0461 727700 - info@visitvalsugana.it

Start

Rifugio Panarotta (1774 m)
Coordinate:
Geografico
46.050303, 11.318467
UTM
32T 679359 5102249

Arrivo

Rifugio Panarotta

Percorso

Difficoltà E: Sentiero Escursionistico.

E' un percorso che gode di panorami splendidi e conduce alla Panarotta. La cima è stata fortemente presidiata durante la Prima Guerra Mondiale e si possono ancora vedere i resti delle trincee recuperate recentemente. Dal piazzale degli impianti si raggiunge il Rifugio Panarotta (nel piazzale sottostante al rifugio c'è un pannello illustrativo con carta geogrfica della zona). Dal piazzale partono due strade: noi percorriamo quella di destra che sale leggermente; si tratta di una vecchia strada militare che ci fa attraversare tutta l'area degli impinati per proseguire sempre in piano e poi in leggera discesa fono a giungere alla località la Bassa. Qui il panorama è veramente bello.

Ci portiamo quindi a metà del valico salendo per un sentiero non segnalato ma comunque molto eveidente che sale alla nostra destra guardando la Valsugana.

La salita non è molto lunga e ci porta dapprima sull'ante cima e poi sulla cima vera e propria dove c'è la croce di vetta. Qui ci sono molte testimonianze della Prima Guerra Mondiale come trincee, postazioni d'artiglieria e ricoveri in caverna. Dopo aver ammirato il panorama, scendiamo sul lato opposto della montagna innestandoci quasi subito con la pista che seguiremo fino al punto di partenza. 

Come arrivare

Dalla Strada Statale 47 della Valsugana, uscita Levico Terme oppure Pergine e seguire le indicazioni per la località Panarotta.

Dove parcheggiare

Ampio parcheggio, 100 metri prima del Rifugio Panarotta.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

Cartina Consigliata Passeggiate intorno ai laghi, disponibile presso tutti gli uffico Apt Valsugana al costo di 2 euro. 


Domanda e risposta

Fai la prima domanda

Hai dei dubbi? Scrivi la tua domanda e fatti aiutare dalla community!


Recensioni

5,0
(3)
Mattia Bonturi
06.05.2018 · Community
Molto bello e facile. Adatto anche a chi non è esperto di montagna ma che vuole godere di panorami fantastici sulla Val dei Mocheni e sulla Valsugana. Il percorso sulla mappa e la descrizione combaciano, ma quanto descritto su "itinerario" non è accurato. Questo percorso parte dal parcheggio ed arriva sulla cima della Panarotta (2002m) ma non conduce sulla cima del Monte Fravort. Per raggiungere la cima del Fravort ci si impiega un'ulteriore ora e 40 minuti e la salita è più impegnativa.
Visualizza di più
Stefan Kaiser
31.10.2017 · Community
Super schön Und echt leicht!
Visualizza di più
Dienstag, 31. Oktober 2017 4:15:21 nachm.
Foto: Stefan Kaiser, Community
Dienstag, 31. Oktober 2017 4:15:59 nachm.
Foto: Stefan Kaiser, Community
Bernd Knabe 
17.08.2017 · Community
Ich (65 J.) war heute auf dem Gipfel, und ich muss sagen, es war auch wirklich der Gipfel: das war die landschaftlich schönste Wanderung, die ich bisher gemacht habe: bis auf die ersten 30' hat man ständig ein traumhaftes Panorama um sich. Es braucht keine Schwindelfreiheit, lediglich eine gewisse Kondition und eine Grundtrittsicherheit. Man wandert hier im Wesentlichen im Skigebiet. Ich habe 4:30 für die Tour ( einschließlich dem teilweise anderen Rückweg/lohnt sich!) gebraucht. Machen!!
Visualizza di più
Am Gipfel
Foto: Bernd Knabe, Community
Die letzten ca. 300 Höhenmeter noch
Foto: Bernd Knabe, Community
auf dem (abweichenden) Rückweg
Foto: Bernd Knabe, Community

Foto aggiuntive

+ 2

Stato
Chiuso
Recensione
Difficoltà
facile
Lunghezza
4,4 km
Durata
3:00 h.
Salita
254 m
Discesa
254 m
Itinerario circolare Panoramico Rilevanza culturale / storico Interesse geologico Passaggio in vetta

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.