Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Embedding
Fitness
Trekking

Trekking al Forte del Pizzo di Levico

· 3 recensioni · Trekking · Levico Terme · Chiuso
Responsabile del contenuto
APT Valsugana e Lagorai Partner verificato  Explorers Choice 
  • Cima Manderiolo Mandriolo
    / Cima Manderiolo Mandriolo
    Foto: APT Valsugana, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / Hochebene Vezzena und Pizzo di Levico
    Foto: archivio apt valsugana, APT Valsugana Soc. Coop.
  • / Blick auf das Valsugana-Tal
    Foto: archivio apt valsugana, APT Valsugana Soc. Coop.
  • / Sonntag, 29. Oktober 2017 21:13:57
    Foto: Stefan Kaiser, Community
  • / Sonntag, 29. Oktober 2017 21:16:03
    Foto: Stefan Kaiser, Community
  • / Pizzo di Levico
    Foto: Ester Calzavara, Community
  • / Altopiano di Vezzena
    Foto: Omar Ropelato, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
m 2100 2000 1900 1800 1700 1600 1500 1400 1300 8 6 4 2 km

Il Pizzo di Levico è una montagna alta 1.908 m s.l.m.: facile da raggiungere, offre una bellissima vista panoramica sull’Alta Valsugana.

Questo itinerario passa attraverso una area chiusa, per questo motivo è stato chiuso. Aggiornamenti

Chiuso
media
10,1 km
3:00 h.
520 m
520 m

Dall'Altopiano del Vezzena è possibile raggiungere il Forte del Pizzo di Levico, utilizzato durante la Grande Guerra come postazione per i bombardamenti e il controllo del traffico militare sulla Valsugana.

Qui il Genio Militare Asburgico ha realizzato una delle opere più straordinarie dell'ingegneria bellica: la cima di questa montagna,infatti, è stata scavata per realizzare una fortezza praticamente inespugnabile.

Consiglio dell'autore

Lungo il percorso non ci sono punti dove reperire acqua: ricordarsi di metterla nello zaino.

 

outdooractive.com User
Autore
Omar Ropelato
Ultimo aggiornamento: 15.01.2020

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1860 m
Punto più basso
1414 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Rispetto ai punti cardinali
NOSE

Consigli di sicurezza

Il Forte è stato messo in sicurezza e c'è una bellissima terrazza sospesa nel vuoto, ma fare ugualmente attenzione a non esporsi troppo nel tratto finale.

Il sentiero è ben tracciato e indicato lungo il percorso con segnaletica SAT rossa e bianca con il relativo numero del segnavia in nero.

I tratti di sentiero esposti sono ben protetti con cordini di sicurezza (non è necessario l'equipaggiamento da ferrata).

Scegli un percorso adatto alla tua preparazione

Lascia informazioni sul tuo itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

Fai attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovi sul percorso

Non esitare a tornare sui tuoi passi

In caso di incidente dai l’allarme chiamando il 112

Le informazioni contenute in questo scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

 

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Attrezzatura e abbigliamento da montagna. Se disponibile portarsi un cannocchiale, dal belvedere c'è un ottima vista. 

Ulteriori informazioni e link

APT Valsugana - tel. +39 0461 727700 - info@visitvalsugana.it

Inizia

Piazzale Passo Vezzena (1421 m)
Coordinate:
Geografico
45.957214, 11.328424
UTM
32T 680432 5091929

Arrivo

Piazzale Passo Vezzena

Indicazioni percorso

Difficoltà E: Sentiero Escursionistico.

Dall’albergo Vezzena si prende sulla sinistra la strada che sale in direzione del forte Busa Verle. Una volta raggiunto il forte si procede sempre su strada asfaltata fino al limite del bosco da dove sale dapprima una strada asfaltata poi rimane solo la mulattiera che sale fino a portarci in quota. Dal Pizzo si può ammirare un panorama mozzafiato sul tutta la Valsugana. Per il rientro si può scegliere di scendere dalla stessa parte o scendere verso malga Marcai di Sopra e ricongiungerci alla strada che porta al Forte Verle e poi al punto di partenza.

Nota


tutte le segnalazioni dell´area protetta

Mezzi pubblici

No mezzi Pubblici

Come arrivare

Dalla Strada Statale 47 della Valsugana:

- Prendere l'uscita "Lochere" e si sale lungo la strada denominata Menador ( kaisereieger strasse - strada stretta esposta e con molti tornanti) fino a raggiungere il passo

- Raggiungere il paese di Calceranica al Lago per poi salire al paese di Vattaro, proseguire per Lavarone fino a giungere al Passo  ( strada è più lunga ma più larga e scorrevole).

Dove parcheggiare

Comodo Parcheggio sul Passo nei pressi dell'albergo Vezzena.

Parcheggio Gratuito 

Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Cartina Consigliata Passeggiate intorno ai laghi, reperibile presso tutti gli uffico Apt Valsugana al costo di 2 euro.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere qualcosa?


Recensioni

4,3
(3)
Ester Calzavara
21.10.2018 · Community
Suggestivo, tende ad essere affollato la domenica.
Visualizza di più
Pizzo di Levico
Foto: Ester Calzavara, Community
Stefan Kaiser
29.10.2017 · Community
War echt super! Nur der Schotterweg bis zum Gipfel war nicht so der Hit
Visualizza di più
Sonntag, 29. Oktober 2017 21:13:57
Foto: Stefan Kaiser, Community
Sonntag, 29. Oktober 2017 21:16:03
Foto: Stefan Kaiser, Community

Foto di altri utenti


Stato
Chiuso
Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
10,1 km
Durata
3:00h.
Dislivello
520 m
Discesa
520 m
Andata e ritorno sullo stesso percorso Panoramico Percorso ad anello Rilevanza culturale/storica Passaggio in vetta Itinerario consigliato Percorso esposto Passaggio su cresta

Statistiche

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio