Condividi
Preferiti
Stampa/PDF
GPX
KML
Crea itinerario fino qui
Plugin
Fitness
Trekking

Trekking - Castelloni di San Marco - Anepoz

Trekking · Grigno · Chiuso
Responsabile del contenuto
APT Valsugana e Lagorai Partner verificato  Explorers Choice 
  • Altopiano della Marcesina
    / Altopiano della Marcesina
    Foto: APT Valsugana, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • /
    Foto: APT Valsugana, APT Valsugana e Lagorai
  • Piana della Marcesina dal Rifugio Barricata
    / Piana della Marcesina dal Rifugio Barricata
    Foto: APT Valsugana, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • /
    Foto: APT Valsugana, APT Valsugana e Lagorai
Cartina / Trekking - Castelloni di San Marco - Anepoz
1400 1600 1800 2000 m km 2 4 6 8 10 12

Il sentiero dei Castelloni di San Marco offre panorami impareggiabili e rappresenta sicuramente uno dei luoghi più singolari e suggestivi dell’intero altopiano.

Questo itinerario passa attraverso una area chiusa, per questo motivo è stato chiuso. Dati attuali

Chiuso
media
13,3 km
5:00 h.
600 m
653 m

Questo sentiero attraversa nella parte sommitale un vero e proprio labirinto di pietra, finemente modellato dai ghiacciai e dagli agenti atmosferici.

E' un immenso castello naturale che domina il solco della Valsugana: tutto merli, torri, atri, gole, buchi scavati dall'acqua in milioni di anni sul tenero calcare. Fa parte del grandioso apparato carsico dell'abisso della Fossetta (decine di chilometri di grotte) che scarica le sue acque nella grotta Bigonda in Valsugana e ancora in fase di esplorazione da parte degli speleologi. E' consigliabile percorrere integralmente il sentiero ben segnalato detto del 'labirinto' che con un percorso tortuosissimo porta a vedere, nella giusta sequenza, la strabiliante magia di questo incredibile luogo. E' una specie di 'montagna russa' tra crepe, spaccature, angusti passaggi, grotte, sassi incastrati, grandi sale e massi lavorati dall'acqua.

Consiglio dell'autore

Non avventurarsi nelle grotte, potrebbe essere pericoloso!

outdooractive.com User
Autore
Omar Ropelato
Ultimo aggiornamento: 08.03.2019

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
1822 m
Punto più basso
1281 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Esposizione
NOSE

Consigli per la sicurezza

Prestare attenzione all'interno del labirinto a causa di alcuni tratti esposti e delle volte scivolosi. Se percorso con bambini tenerli per mano o comunque non perderli di vista.

Consultare i bollettini meteorologici

Partire soli è più rischioso: nel caso portatevi un cellulare

Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

Non esitate ad affidarvi ad un professionista

Fate attenzione a indicazioni e segnaletica che trovate sul percorso

Non esitate a tornaresui vostri passi

In caso di incidente date l’allarme chiamando il 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Attrezzatura

Normale abbigliamento per escursioni in montagna (abbigliamento e scarponicini da trekking, impermeabile in caso di pioggia)

Ulteriori informazioni e link

APT Valsugana - tel. +39 0461 727700 - info@visitvalsugana.it

Start

Rifugio Barricata - Altopiano della Marcesina (1333 m)
Coordinate:
Geografico
45.980403, 11.591908
UTM
32T 700766 5095136

Arrivo

Rifugio Barricata - Altopiano della Marcesina

Percorso

Difficoltà: E (Sentiero Escursionistico) 

Questo percorso segue per un bel tratto la strada forestale, dapprima in un bosco fitto di abeti per poi lasciare spazio ad una imperdibile vista panoramica su tutta la Valsugana. È un percorso molto interessante dal punto di vista della geologia per le formazioni rocciose del Pleistocene Inferiore, per la varietà di fauna e flora e dal punto di vista storico per la presenza di gallerie, scale e camminamenti risalenti alla Stafexpedition durante la Prima Guerra Mondiale .

 

Mezzi pubblici

Non ci sono mezzi pubblici che servono la zona.

Come arrivare

Dalla strada Statale 47 della Valsugana prendere l'uscita per Primolano-Enego,  raggiunto e superato il paese di Enego, all'incrocio seguire per Val Maron  fino all'albergo Marcesina e poi dopo 2 km si giunge al Rifugio Barricata.

E' possibile salire anche dal paese di Grigno ma solo per chi è in possesso del permesso comunale.

Dove parcheggiare

Ampio parcheggio presso il Rifugio Barricata.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Mappe e cartine consigliate

Cartina Consigliata Passeggiate Grigno e altopiao della Marcesina, disponibile presso tutti gli uffico Apt Valsugana al costo di 2 euro. 


Domanda e risposta

Fai la prima domanda

Hai dei dubbi? Scrivi la tua domanda e fatti aiutare dalla community!


Recensioni

Sei il primo

Condividi la tua esperienza!


Foto aggiuntive


Stato
Chiuso
Difficoltà
media
Lunghezza
13,3 km
Durata
5:00 h.
Salita
600 m
Discesa
653 m
Andata e ritorno sullo stesso percorso Panoramico Interesse geologico Rilevanza culturale / storico Itinerario consigliato Passaggio in vetta

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.