Crea itinerario fino qui Copia il percorso
Trekking Percorso consigliato

Trekking - Forcella Magna: la Grande Guerra, i panorami, il lago

· 1 review · Trekking · Cima d'Asta Gruppo
Responsabile del contenuto
APT Valsugana e Lagorai Partner verificato  Explorers Choice 
  • Forcella Magna
    / Forcella Magna
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / Panorama da Forcella Magna
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, Cristina Facen
  • / Mulattiera che sale per forcella magna
    Foto: Omar Ropelato, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / I Primi tornanti per Forcella Magna
    Foto: Omar Ropelato, CC BY-ND, Omar Ropelato
  • / Lago di Forcella Magna
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / LAgo di Forcella Magna
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / Lago di Forcella Magna
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / Panorma al Lago di Forcella Magna
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
  • / Il Lago a forma di cuore
    Foto: Cristina Facen, CC BY-ND, APT Valsugana e Lagorai
m 2000 1800 1600 1400 1200 10 8 6 4 2 km
Piacevole trekking che porta fino alla forcella Magna seguendo una semplice mulattiera costruita nel primo conflitto mondiale. A poca distanza l'omonimo laghetto a forma di cuore
media
Lunghezza 11,8 km
4:00 h.
682 m
682 m
Salite alla forcella Magna seguendo una semplice mulattiera costruita nel primo conflitto mondiale per trasportare in quota viveri e munizioni che servivano ai soldati italiani che difendevano le Creste sovrastanti: un trekking interessante che sale comodamente fino ad alcune postazioni militari. E' possibile salire per alcune centinaia di metri per raggiungere l'omonimo laghetto a forma di cuore.

Consiglio dell'autore

Portarsi un binocolo per guardare il panorama. Da non perdere, con mezz'ora di camminata in più, l'incantevole Lago di Forcella Magna a forma di cuore
Immagine del profilo di Omar Ropelato
Autore
Omar Ropelato
Ultimo aggiornamento: 03.06.2020
Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Punto più alto
2.121 m
Punto più basso
1.439 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Punti cardinali
NESO

Indicazioni sulla sicurezza

Fare un po' di attenzione al tratto che dalla forcella porta al lago, sia in salita che in discesa

  • Preparate il vostro itinerario
  • Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione
  • Scegliete equipaggiamentoed attrezzatura idonei
  • Consultate i bollettini meteorologici
  • Partire soli è più rischioso nel caso portatevi un- cellulare
  • Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro
  • Non esitate ad affidarvi ad un professionista
  • Fate attenzione a indicazioni e segnaletica che trovate sul percorso
  • Non esitate a tornare sui vostri passi
  • In caso di incidente date l’allarme chiamando il 112

Come immaginerai, la percorribilità degli itinerari in un ambiente montano è strettamente legata alle condizioni contingenti e dipende quindi da fenomeni naturali, cambiamenti ambientali e condizioni meteo. Per questo motivo, le informazioni contenute in questa scheda potrebbero aver subito variazioni. Prima di partire, informati sullo stato del percorso contattando il gestore dei rifugi sul tuo percorso, le guide alpine, i centri visitatori dei parchi naturali e gli uffici turistici.

Consigli e raccomandazioni aggiuntive

APT Valsugana - tel. +39 0461 727700 - info@visitvalsugana.it

Partenza

Parcheggio Malga Sorgazza (1.439 m)
Coordinate:
DD
46.134389, 11.598599
DMS
46°08'03.8"N 11°35'55.0"E
UTM
32T 700725 5112262
w3w 
///cori.tinozze.tenermi

Arrivo

Parcheggio Malga Sorgazza

Direzioni da seguire

Difficoltà E: Sentiero Escursionistico.

Dal Parcheggio di Malga Sorgazza si percorre la strada bianca che costeggia per il primo tratto l'omonimo lago, passa davanti al cimitero militare di Sorgazza e poi entra nel bosco di abeti rossi fino a giungere dopo mezzoretta alla partenza della "teleferica brusà" (utilizzata solo per il trasporto di materiale e di viveri al Rifugio Cima d'Asta). Appena dopo la teleferica c'è il sentiero che sale per Cima d'asta, ma noi rimaniamo sulla strada militare che inizia a salire a tornanti per portarci in quota verso la Forcella Magna.

La pendenza non è mai troppa, basti pensare che nel primo conflitto mondiale lungo la strada venivano trainati dai muli gli equipaggiamenti e le parti di artiglieria che servivano lungo le linee difensive. 

Giunti alla forcella dopo una serie di tornanti, ci sono molti resti di baraccamenti militari qui, si può scegliere di salire prestando un po' di attenzione al lago che visto dall'alto ha una forma di cuore.  Dopo quindi una bella sosta rigeneratrice, si rientra a Malga Sorgazza dallo stesso percorso della salita.

Nota


Vedi tutte le segnalazioni sulle aree protette

Come arrivare

SS47 della Valsugana fino a Strigno/Tesino. Attraversare il centro di Strigno e continuare in direzione Pieve e Castello Tesino. A Pieve Tesino seguire le indicazioni per Val Malene (sinistra). Una volta imboccata la Val Malene inoltrarsi nella valle per Malga Sorgazza/Cima d'Asta. Parcheggiare nell’ampio piazzale di Malga Sorgazza (1450m).

Dove parcheggiare

Ampio piazzale sotto Malga Sorgazza.

Coordinate

DD
46.134389, 11.598599
DMS
46°08'03.8"N 11°35'55.0"E
UTM
32T 700725 5112262
w3w 
///cori.tinozze.tenermi
Come arrivare in treno, in auto, a piedi o in bici.

Mappe consigliate

Cartina Trekking Lagorai distribuita in tutti gli uffici APT VAlsugana al prezzo di 2 euro

Maggiori info www.visitvalsugana.it 

Attrezzatura

Normale abbigliamento per escursioni in montagna (abbigliamento e scarponicini da trekking, impermeabile in caso di pioggia)

Se disponibile portarsi un cannocchiale, dal belvedere c'è un'ottima vista.


Domande e risposte

Fai la prima domanda

Vuoi chiedere una domanda all'autore?


Recensioni

5,0
(1)
Eleonora Zotta
06.06.2020 · Community
sabato 6 giugno 2020 12:56:56 PM
Foto: Eleonora Zotta, Community

Foto di altri utenti

sabato 6 giugno 2020 12:56:56 PM

Recensione
Difficoltà
media
Lunghezza
11,8 km
Durata
4:00 h.
Dislivello
682 m
Discesa
682 m
Andata e ritorno Panoramico Rilevanza culturale/storica Interesse geologico Percorso consigliato

Statistiche

  • Contenuti
  • Mostra immagini Nascondi foto
Funzioni
Mappe e sentieri
Durata : ore
Lunghezza  km
Dislivello  mt
Discesa  mt
Punto più alto  mt
Punto più basso  mt
Muovi le frecce per aumentare il dettaglio